Dopo la clamorosa vittoria contro il Palermo di Ballardini, la Juventus torna in corsa per conquistare il suo quinto scudetto consecutivo. Grazie alle reti di Mandzikic, Sturaro e Zaza, infatti, i bianconeri si sono portati al quinto posto in classifica sorpassando il Sassuolo, reduce di un pareggio contro la Fiorentina.

Lazio battuta a Empoli, Pioli rischia l'esonero

Adesso, la Juve di Allegri, si trova a -3 punti dalla Roma di Rudi Garcia che, nel match di domenica scorsa è stata sconfitta dall'Atalanta portando a casa la terza sconfitta. Periodo negativo, invece, per la Lazio di Stefano Pioli che domenica scorsa è stata battuta in trasferta dall'Empoli: la rete di Tonelli dopo soli 5 minuti di gioco, infatti, mette in dubbio il futuro del tecnico laziale.

Si tratta di cinque sconfitte in sette partite.

Nel match di domenica scorsa contro l'Empoli di Giampaolo non sono mancate le proteste dei biancocelesti per due gol annullati a Klose: "Credo che siano episodi talmente evidenti che non ci sia niente da dire, sono tre episodi che hanno cambiato il risultato. La squadra ha giocato, ha corso, ha lottato e non meritava di perdere", ha affermato l'allenatore della Lazio. Stando a quanto scrive "La Gazzetta dello Sport", la sfida contro la Juve potrebbe essere decisiva per Pioli visto che, l'ennesima sconfitta potrebbe costare l'esonero di Pioli.

Lazio-Juventus, le probabili formazioni

La Juventus di Allegri continua la sua corsa in campionato dopo un inizio stagione non proprio soddisfacente.

I bianconeri, infatti, sono alla ricerca della quinta vittoria consecutiva che potrebbe determinare il sorpasso dei giallorossi e quindi, la conquista del quarto posto. Nell'anticipo di venerdì 4 dicembre, Pogba non scenderà in campo visto che deve scontare la squalifica inflittagli nel match contro il Palermo. Allegri potrebbe affidarsi ad un 4-3-3 ma dovràvalutare le condizioni di Khedira e Lemina, ancora fuori per problemi muscolari.Pioli, invece, potrà contare su Gentiletti che ha scontato la squalifica e può tornare in campo mentre dovrà fare a meno di De Evrij, Onazi e Mauri.

In attacco, invece, torna Anderson dal fischio d'inizio.

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Gentiletti, Mauricio, Lulic; Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo; Candreva, Djordjevic, Felipe Anderson.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Sturaro, Marchisio, Khedira; Cuadrado, Mandzukic, Dybala.

I pronostici

Appare abbastanza chiaro che, dopo cinque sconfitte su sette partite in trasferta la Lazio è in crisi. Mentre la Juventus di Massimiliano Allegri sembra in netta ripresa e punta a conquistare il quinto scudetto consecutivo. La vittoria allo Stadio Olimpico potrebbe significare per Allegri, la conquista del quinto posto anche se, bisogna attendere il risultato della Roma che sabato affronterà il Torino. Per Stefano Pioli, invece, l'ennesima sconfitta potrebbe costare l'esonero. Pronostico: 2.