Il Ds nerazzurro Ausilio sta lavorando per soddisfare le richieste di Roberto Mancini, che sono molto chiare. Dopo la sconfitta contro il Sassuolo, infatti, l'Inter ha palesato evidenti lacune nella zona mediana del campo; il club nerazzurro, dunque, sta tentando di correre ai ripari in questo Calciomercato di gennaio. Non èdi certo corta la lista dei desideri del tecnico Roberto Mancini, cheè stato molto chiaro nelle sue richieste.

Ultime calciomercato, ecco le richieste di Mancini

Secondo quanto riporta la "Gazzetta dello Sport", infatti, l'allenatore jesino avrebbe chiesto quattro rinforzi.

Il primo obiettivo sarebbe un attaccante esterno. La priorità di Mancini in questo ruoloè sicuramente Ezequiel Lavezzi, da tempo pallino dell'ex tecnico del Manchester City. Pare che nelle ultime ore si siano fatti passi in avanti per il ritorno dell'attaccante argentino nel nostro campionato. Il suo procuratore Alejandro Mazzoni, infatti, si trova in Italia per cercare di chiudere l'affare tra l'Inter e il Paris Saint Germain.

L'alternativa all'ex Napoliè Eder della Sampdoria, ma nelle ultime oreè spuntato un altro nome: Fabio Quagliarella. Secondo quanto riporta "Tuttosport", infatti, l'attaccante sarebbe in rotta con il Torino e l'Inter avrebbe preso contatti con la società granata per farlo arrivare in prestito.

Ricordiamo che Quagliarella fu molto vicino all'Inter questa estate. Mancini vorrebbe anche un terzino destro o sinistro: il preferito rimane Gregory Van der Wiel del Paris Saint Germain, cheè valutato circa tre miliioni di euro. Resta però viva la pista che porta a Silvan Widmer dell'Udinese, autore di un'ottima prima parte di stagione.

Il nuovo nome per l'Inter per quanto riguarda il terzinoè quello di Martin Caceres, cheè nella lista dei partenti della Juventus. Altri nomi nella lista di Ausilio sono quelli di Strinic e di Sala (cercato da numerosi club italiani). Il tecnico nerazzurro, inoltre, avrebbe chiesto anche un centrale, vista l'imminente partenza di Andrea Ranocchia. Il prescelto sarebbe Bartra del Barcellona, che arriverebbe in prestito.