Potrebbe essere Bernardo Silva il colpo di mercato della Juventus: non sarà Pirlo o Vidal, maè un giocatore di talento, che incarna alla perfezione il prototipo del centrocampista cercato da Massimiliano Allegri. Bernardo Silvaè molto giovane, ma ha già molta esperienza internazionale. Vista la difficoltà di arrivare a Gundogan, Marotta e Paratici avrebbero deciso di dare l'assalto al giocatore del Monaco. Ma vediamo tutte le novità sul calciomercato della Juve.

Ultime calciomercato Juve, assalto a Bernardo Silva

Secondo quanto riporta il sito "Calciomercato.com", a breve ci sarà un incontro tra i dirigenti della Juventus e quelli del Monaco.

Il tecnico del Monaco, Jardim, ha affermato che qualche giocatore importante potrebbe partire anche subito. Al momento l'interesse della Juventus per Joao Moutinho sembra essere scemato, dunqueè molto difficile che il portoghese possa arrivare a Torino in questa sessione di calciomercato invernale. La Juventus punterà dunque su Bernardo Silva, che potrebbe arrivare in bianconero con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il Monaco, però, non sembra gradire questa ipotesi; tra le due società, infatti, c'è ancora distanza sulla valutazione del giocatore. Il Monaco chiede circa trenta milioni di euro per Bernardo Silva, ma la Juventus non andrà oltre i ventidue/ventitrè. Non bisogna poi dimenticare che sul centrocampista ci sono anche il Barcellona e il Chelsea.

Bernardo Silva non sarà Ilkay Gundogan (che rimane il primo obiettivo del calciomercato bianconero), maè un centrocampista in grado di garantire quantità e qualità ad ogni squadra. Sempre sul fronte acquisti, la Juventus sta cercando di stringere i tempi per Soriano.

Clamoroso ritorno di Giovinco?

Intanto, Sebastian Giovinco ha fatto delle dichiarazioni d'amore alla Juventus: "Mi trovo molto bene a Toronto, sono felice della scelta, ma mi manca la Juventus.

Non so ancora cosa farò, ma nel calcio mai dire mai. Se ho delle preferenze in Europa? Ritornerei alla Juve", ha detto la "Formica Atomica". Giovinco ha poi ammesso di essere stato molto vicino al Barcellona e di essere stato corteggiato anche dal Bologna. "Vorrei essere convocato per l'Europeo in Francia, in ogni caso non ho alcun rimpianto", conclude l'ex giocatore di Juve e Parma.