È ripartito il calciomercato e anche chi gioca al Fantacalcio deve rimanere con gli occhi aperti: tanti giocatori cambieranno infatti maglia e in Serie A c'è sempre qualche occasione da cogliere per rinforzare la propria rosa. L'asta di riparazione, che in tanti hanno programmato in questo mese di gennaio, è ormai alle porte. Tra calciatori dal rendimento super, nomi nuovi e cessioni illustri, ecco qualche utile consiglio per rendere la propria squadra del Fantacalcio più forte pur spendendo poco.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

I rinforzi in porta e in difesa

Se nella prima asta avete sbagliato nel prendere il portiere titolare di una squadra di media-bassa classifica, dovete assolutamente rimediare, prendendo un big: Handanovic dell'Inter è quello che finora ha subito meno reti, con Buffon e Reina si va sul sicuro.

Bizzarri del Chievo resta una valida alternativa. Se al Fantacalcio state cercando difensori a basso costo che hanno fatto bene nella prima parte della stagione, i consigli sembrano essere scontati. Nel Bologna si è messo in grande evidenza il terzino sinistro Masina, giocatore che ha trovato anche la via del gol alla pari del difensore centrale del Palermo Goldaniga. Heurtaux dell'Udinese rimane un giocatore valido ma che ha poco feeling con la rete, così come Toloi dell'Atalanta che ha disputato un ottimo girone d'andata in serie A.

Consigli per il centrocampo

A centrocampo un nome nuovo da appuntare per chi gioca al Fantacalcio è quello di Grassi. È un mediano giovane in rampa di lancio, che si sta mettendo in mostra nell'Atalanta. E a proposito di giovani, scommettete su Paredes. Alla Roma non giocava mai, quest'anno nell' Empoli è sempre tra i migliori.

I migliori video del giorno

Non a caso in Argentina era stato indicato come l'erede di Riquelme al Boca. Giaccherini del Bologna è un altro elemento consigliato: sa giocare in più posizioni del campo e lo fa sempre benissimo, trovando qualche volta anche il gol, come del resto Florenzi della Roma.

E in attacco chi prendere?

In attacco un giocatore poco reclamizzato al Fantacalcio, da prendere all'asta di riparazione, è Théréau dell'Udinese. È l'ex del Chievo che sta risolvendo spesso e volentieri il problema del gol ai friulani. Ottimo anche il rendimento di Defrel, attaccante che si è messo in mostra nel Sassuolo: un giocatore da mettere in squadra, specie se non si spende tanto. Chi però ha ripagato alla grande le attese di gioco al Fantacalcio è Pavoletti del Genoa. Chi lo ha scelto nell'asta estiva ha fatto benissimo, visto il suo rendimento. E voi che invece lo avevate snobbato, cosa aspettate per prenderlo?