Genoa e Fiorentina sono due squadre abituate a giocare a calcio da due tecnici elogiabili. Entrambe fanno affidamento su di un modulo offensivo che premia le reti dei centravanti. Non è un caso che Pavoletti e Kalinic siano tra gli attaccanti più prolifici di questo campionato. L'arrivo di Suso dal Milan ha rafforzato ancora di più il reparto offensivo e aumentato le possibilità di Pavoletti di ricevere palle invitanti.Gasperini, nelle ultime tre giornate, ha raccolto ben sette punti che hanno avuto il merito di spostare la sua squadra dalla zona hot della retrocessione, che comunque dista appena cinque punti, pochi per ipotizzare un calo di concentrazione da parte dei suoi calciatori.

La Fiorentina dopo le due sconfitte contro Milan e Lazio ha vinto col Torino in una partita dominata per novanta minuti, nonostante le assenze importanti a centrocampo.

Questione di mentalità, visto che Paulo Sousa fa del possesso palla il suo assioma principale. Il tecnico, però, dovrà confrontarsi con una squadra che, per le caratteristiche dei giocatori che possiede, non è abituata a lasciare l'iniziativa agli avversari,ancor di piùse gioca in casa.

Probabile formazione Genoa (3-4-3) Perin; Izzo, Burdisso, Munoz; laxalt, Rigoni, Rincon, Ansaldi; Suso, Pavoletti, Perotti. Allenatore Gasperini

Probabile formazione Fiorentina (3-4-2-1) Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Alonso, Tino Costa, Vecino; Ilicic, Borja Valero; Kalinic. Allenatore Sousa

Pronostico. E' una partita per la quale occorre scommettere per vie parallele, tralasciando il risultato 1x2 e privilegiando le scommesse alternative.

Visto il gioco propositivo di entrambe le squadre e la loro impostazione offensiva l'esito goal è da privilegiare: Marcos Alonso, Bernardeschi, Ilicic, Kalinic, Suso, Perotti, Laxalt, Pavoletti, con questi nomi in campo viene da domandarsi: chi si dedicherà alla fase difensiva?

Volendo chiamare in causa le statistiche è da notare che Genoa e Fiorentina hanno le stesse statistiche in casa e fuori casa: 5 vittorie, un pareggio e quattro sconfitte per i grifoni tra le proprie mura, e stesso rendimento per la Fiorentina lontano dal Franchi. Non è da escludere quindi il pareggio.Il pronostico principale rimane il goal, abbinato magari all'esito x.