Il Calciomercato non si ferma mai ed è naturale che molte squadre italiane ed europee guardino con occhio interessato a ciò che accade oltreoceano. Il Brasile è ovviamentela realtà calcistica più appetita dai club del vecchio continente, proprio per la sua inesauribile fucina di giocatori dalla tecnica cristallina. Quattro giovanissimi giocatori, fuoriclasse annunciati,attualmente militano in patria ma potrebbero presto arricchire la vastissima colonia brasiliana dei campionati d'Europa. Fermo restando che qualcuno di questi talentipotrebbe presto entrare nell'orbita della selecao di Carlos Dunga in vista delle prossime gare di qualificazione ai Mondiali del 2018 ma anche per la Copa America del Centenario, in programma a giugno negli Stati Uniti.

Gabriel Jesus, nuova stella del Palmeiras

Nato a San Paolo nel 1997, Gabriel Jesus sembra destinato ad un grande avvenire. Giovane stella del Palmeiras, ad appena 18 anni è uno degli idoli della "torcida do Verdao". Ha esordito nella massima serie brasiliana lo scorso anno, è un centravanti dotato di tecnica sopraffina e numeri da funambolo, tanto da essere considerato il "nuovo Neymar". L'anno scorso ha vinto la medaglia d'argento con la sua Nazionale ai campionati mondiali Under 20. Sarebbe nel mirino di Juventus e Roma ma anche l'Arsenal lo starebbe seguendo con interesse. Non si muoverà dal Palmeiras per meno di 10 milioni di euro.

Il caso Leandrinho

Ennesimotalento purissimo è Leandrinho, stella del Brasile Under 17, eclettico attaccante esterno del Ponte Preta in grado di giocare indifferentemente a destra, a sinistra e come trequartista dietro le punte.

Piedi vellutati e grandi capacità realizzative sono le frecce al suo arco. Deve compiere ancora 18 anni e da diversi mesi è al centro di un caso: lo scorso autunno infatti aveva firmato un accordo con l'Udinese che successivamente lo stesso giocatore ha rinnegato. Leandrinho sarebbe seguito anche da Inter e Roma ma la sua prossima destinazione potrebbe essere invece il Fenerbahce, in Turchia.

Lincoln e Thiago Maia

Compagno di squadra di Leandrinho in Nazionale Under 17 è un altro giocatore seguitissimo in Europa. Si tratta di Lincoln, considerato una delle più grandi promesse del calcio brasiliano. Il suo ruolo naturale è quello di trequartista ma può giocare anche seconda punta. Soprannominato il "Diamante Negro", ha esordito in prima squadra nel Gremio a soli 16 anni, lanciato dall'ex CT della selecao, Luiz Felipe Scolari.

Piace tantissimo al Manchester United. Uomo d'ordine a centrocampo, autentico faro davanti alla difesa, il 18enne Thiago Maia è un giocatore di grande personalità nonostante la sua giovane età. Il Santos lo ha blindato fino al 2019, dopo che nei mesi scorsi era stato seguito dall'Interma non è escluso che possa cederlo dinanzi ad un'offerta adeguata. Vanta presenze nelle Nazionali brasiliane Under 17 ed Under 20.