Momento molto negativo in casa Inter dopo la sconfitta per due a zero contro la Juventus. La dirigenza nerazzurra sta già lavorando per l'anno prossimo e Roberto Mancini rischia di essere esonerato prima del termine del suo contratto. Ma sono comunque tante le delusioni per questa stagione, che avrebbe dovuto essere quella della svolta. Almeno quattro giocatori si sono rivelati degli acquisti non azzeccati: Stevan Jovetic (che non ha mostrato il talento della stagione con la Fiorentina), Ivan Perisic (i sedici milioni di euro spesi per lui sembrano davvero troppi), Felipe Melo (clamoroso flop) e Geoffrey Kondogbia (che sembra un altro giocatore rispetto all'anno scorso).

Tutto fa pensare ad una rivoluzione per la prossima stagione.

Chi potrebbe partire

I giocatori che potrebbero partire a fine stagione sono Jovetic, Ljajic, Brozovic, Juan Jesus, Felipe Melo e Santon. Al momento pare molto difficile che i due balcanici vengano riscattati; anche D'Ambrosio e Santono paiono sul punto di essere ceduti. Lo stesso discorso vale per Biabiany, quest'anno molto poco utilizzato da Roberto Mancini e per i giovani Gnoukory e Manj. Brozovic potrebbe essere ceduto all'Arsenal, che ha già fatto numerose richieste per lui (mettendo sul piatto anche trenta milioni di euro).

Sul croato ci sarebbe anche la Juventus. In via di partenza anche Gary Medel, sul quale da tempoè molto forte l'interesse del Boca Juniors. La situazione di Perisic, invece, dovrà essere valutata a giugno. Praticamente sicuro di partire Felipe Melo.

Chi potrebbe restare

I giocatori nerazzurri che hanno maggiori probabilità di rimanere anche per l'anno prossimo sono Samir Handanovic (il migliore dell'Inter finora) e Yuto Nagatomo. Salvo clamorosi colpi di scena dovrebbe restare anche la coppia di centrali formata da Miranda e Murillo, che ha avuto un buon rendimento, a parte qualche sporadico errore.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

La dirigenza potrebbe puntare su Kondogbia anche per l'anno prossimo, dato che il ragazzo ha ampi margini di miglioramento. In attacco resteranno quasi sicuramente Eder e Palacio, mentreè mistero su Mauro Icardi. Il bomber argentino ha affermato di volere rimanere, ma non si esclude una sua cessione, che garantirebbe alle casse nerazzurre ben quaranta milioni di euro. Tutto dipenderà dal piazzamento finale dell'Inter.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto