Vicenza-Cagliari finisce 0-2: il risultato premia i sardi nella 32esima giornata di serie B, con la formazione di Rastelli che riesce dunque a tornare alla vittoria dopo un periodo di appannamento. Una vittoria sicuramente meritata quella del Cagliari, ma va detto che il Vicenza ha dovuto giocare per più di un tempo con un uomo in meno. A segno sono andati nella ripresa Cinelli e Melchiorri. Grazie a questo successo il Cagliari si è ripreso il primo posto in classifica, in attesa di Crotone-Pescara che si gioca domenica 20 marzo.

La partita

La posta in palio è alta in questo scontro della 32esima giornata, con il Cagliari che tenta subito di far valere la sua superiorità.

Il Vicenza però chiude bene tutti gli spazi e riesce, difendendosi a cinque, a mettere in difficoltà i sardi. La partita però cambia al 43' del primo tempo, quando il Vicenza rimane in dieci uomini per l'espulsione di Pinato per doppia ammonizione. La svolta di Vicenza-Cagliari sta in fondo proprio qui. Nella ripresa infatti il Cagliari, forte della superiorità numerica, cresce con il passare dei minuti e trova in gol al 24'. Cross di Melchiorri dalla destra e l'ex Cinelli non ha difficoltà a mettere in rete. Il Vicenza prova a scuotersi, ma con un uomo in meno è sicuramente molto difficile mettere in difficoltà il Cagliari. I biancorossi inevitabilmente devono esporsi al contropiede e così il Cagliari ne approfitta proprio allo scadere per raddoppiare.

Melchiorri salta Ligi e con un preciso rasoterra, in diagonale, supera ancora una volta Benussi e fissa il risultato di Vicenza-Cagliari sullo 0-2.

Il tabellino

Vicenza: Benussi, Adejo, Ligi, Sampirisi, Laverone, Vita (80' Sbrissa), Moretti, Bellomo (72' Raicevic), Pinato, Ebagua, Galano (45' Signori). Allenatore: Lerda

Cagliari: Storari, Pisacane, Ceppitelli, Salamon, Murru, Cinelli, Fossati, Tello (46' Melchiorri), Joao Pedro (60'Munari), Sau (81' Krajnc), Farias. Allenatore: Rastelli

Marcatori: 69' Cinelli, 90' Melchiorri

Note: espulso il giocatore del Vicenza Pinato al 43' per doppia ammonizione.