Sembra che sia finita la telenovela che riguarda Caner Erkin, forte terzino sinistro che milita nelle fila del Fenerbahce. L'affare è stato dato per concluso più volte, ma ci sono state varie smentite da parte della società turca. Ora, però, pare praticamente certo il trasferimento del forte giocatore a Milano. Sono infatti emerse delle importantissime notizie nelle ultime ore: Caner Erkin è stato messo fuori rosa dal Fenerbahce.

Una scelta spiegabile se non con il fatto che il turco sta trattando da tempo con l'Inter. Il direttore sportivo Piero Ausilio è dunque vicinissimo al colpo Erkin. Il Fenerbahce ha deciso di punire il laterale, dal momento che è stata conclusa l'intesa con il club nerazzurro. 

Inter, è fatta per Erkin: tutti i dettagli

In queste ore è arrivata la notizia che tutti i tifosi nerazzurri si aspettavano: Erkin ha rotto con il Fenerbahce, sarà un giocatore dell'Inter.

Il direttore sportivo Piero Ausilio è riuscito a bruciare la concorrenza del Tottenham, che seguiva da tempo il giocatore. Stando alle ultime indiscrezioni, Erkin si legherà all'Inter con un contratto di quattro anni da due milioni e e mezzo di euro a stagione. Il turco è uno dei migliori terzini sinistri d'Europa e sarà sicuramente un giocatore molto utile per l'Inter. Da sottolineare il fatto che il laterale arriverà a parametro zero; dopo Ever Banega, dunque, il club nerazzurro ha messo a segno un altro importantissimo colpo low cost.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Con l'arrivo di Caner Erkin sembra praticamente segnato il destino di Alex Telles, che si trova in prestito all'Inter dal Galatasaray. Il club nerazzurro non avrebbe intenzione di pagare il riscatto del giocatore, che ammonta ad otto milioni e mezzo di euro. Verso la partenza a giugno anche Davide Santon, che sta ricevendo numerose richieste da alcune squadre del campionato inglese (in particolare dal Watford, pronto a mettere sul piatto un'importante offerta), e Danilo D'Ambrosio, che non ha di certo convinto la dirigenza nerazzurra con le sue prestazioni piuttosto altalenanti.

 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto