Mancano 6 giornate alla fine del campionato e la finale di Coppa Italia contro il Milan, che nel frattempo ha esonerato Sinisa Mihajlovic e lanciato sulla panchina rossonera Brocchi, poi in casa Juventus sarà tempo di valutazioni. Ma già in questi giorni la dirigenza bianconera sta programmando quelle che saranno le mosse per la prossima stagione, soprattutto in chiave Calciomercato. L'obiettivo della Vecchia Signora è quello di provare a trattenere Alvaro Morata con un'importante proposta al Real Madrid.

Pubblicità
Pubblicità

Juventus, si punta al doppio colpo Morata-Isco

Anche se le ultime due stagioni le ha vissute sotto la Mole, l'ombra del diritto di recompra ha sempre seguito Morata. Il Real Madrid vorrebbe riportarlo in Spagna, salvo poi cederlo nuovamente per registrare un'ottima plusvalenza. Beppe Marotta cercherà invece di trattenere lo spagnolo a tutti i costi, offrendo ai Blancos una cifra vicina ai 25 milioni di euro, facendo leva anche sulla volontà dell'attaccante.

Pubblicità

Tra le fila delle Merengues c'è un altro giocatore che stuzzica le fantasie in corso Galileo Ferraris, in primis del tecnico Massimiliano Allegri. In quella che sarà la sua terza stagione alla Juventus potrebbe finalmente ricevere il trequartista tanto desiderato che corrisponde a Francisco Roman Alarcon, meglio conosciuto come Isco. 40 milioni di euro per convincere il Real Madrid a privarsi del gioiellino ex Malaga.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Cuadrado andrà via? Rinnovano Allegri e Barzagli

È anche tempo di rinnovi in casa Juventus. Il primo sarà l'allenatore Allegri, pronto a firmare fino al 2018 dopo aver rifiutato le proposte arrivate da ChelseaReal Madrid. Diventerà l'allenatore bianconero più pagato della storia, firmando un adeguamento fino a 5 milioni di euro. È attesa anche la firma per il rinnovo di Barzagli, che dovrebbe proseguire la sua avventura in Piemonte, per altri 2 anni.

È fatta per Domenico Berardi, che farà lo stesso percorso intrapreso lo scorso anno da Simone Zaza. Difficile trattenere Cuadrado, nonostante il patto stilato la scorsa estate con il Chelsea. Il colombiano è uno dei pupilli di Antonio Conte, prossimo allenatore dei Blues.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime della Juventus? Clicca sul pulsante Segui, poco più in alto del titolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto