Sinisa Mihajlovic è vicino all'esonero. Sembra essere questo il volere di Silvio Berlusconi, Presidente del Milan, stanco di vedere la sua squadra perdere e giocare male, nella convinzione che la rosa messa a disposizione del tecnico serbo possa rendere sicuramente di più rispetto a quanto mostrato finora in campionato. La scintilla tra il Presidente rossonero ed il tecnico non è mai scoccata: troppo lontani infatti i mondi dei due protagonisti in questione per poter proseguire il matrimonio con la soddisfazione di tutti.

Al termine della stagione dunque, salvo clamorosi colpi di scena che al momento sembrano improbabili, Mihajlovic non siederà più sulla panchina milanista. La novità delle ultime ore però, proviene direttamente da Arcore: secondo quanto riportato dall'edizione odierna de "Il Corriere della Sera", il numero uno della società rossonera starebbe maturando la clamorosa decisione di esonerare subito il tecnico serbo in caso di sconfitta contro la Juventus.

Se Mihajlovic salta, è pronto Brocchi

Se è vero che la vittoria della Coppa Italia potrebbe, almeno in parte, salvare la stagione milanista, è altrettanto vero che le crepe venutesi a creare nel rapporto tra Berlusconi e Mihajlovic sembrano difficilmente sanabili. "Il Corriere della Sera" riferisce come nella giornata di ieri - dopo aver presenziato al funerale di Cesare Maldini - Adriano Galliani e Arrigo Sacchi si sono recati a pranzo ad Arcore da Silvio Berlusconi ed hanno affrontato il tema allenatore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

Il Presidente rossonero sarebbe assolutamente tentato dal cambio di guida tecnica nel caso di nuova debacle, affidando la panchina del Milan a Cristian Brocchi, attuale allenatore della Primavera. Galliani e Sacchi hanno cercato di persuadere Berlusconi a terminare la stagione con Mihajlovic sulla panchina, ritenendo un grande azzardo quello di promuovere Brocchi in un momento così delicato del campionato.

La sfida di sabato sera tra Milan e Juventus quindi rischia di essere un momento cruciale della stagione, con Berlusconi tentato da una pazza idea: affidare a Brocchi il finale di stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto