Questo fine settimana si giocherà lala terz'ultima giornata del girone C di lega pro. Il32'turnosarà giocato tutto in contemporanea domenica 24 aprile alle ore 15:00, al fine di garantire la regolarità del campionato. Benevento e Foggia giocheranno in trasferta, mentre Lecce, Casertana e Cosenza avranno impegni interni.

Il programma completo della 32' giornata

Come detto precedentemente, tutta la32' giornatasarà giocata in contemporanea domenica 24 aprile alle 15.

L'Akragas di Pino Rigoli ospiterà all'Essenneto il Messina di Lello Di Napoli; i padroni di casa punteranno alla vittoria per raggiungere la salvezza matematica, mentre i giallorossi vorranno chiudere in bellezza il proprio campionato (è previsto il pubblico delle grandi occasioni visto che la società di casa ha adottato la "giornata biancazzurra"). LaCasertanagiocherà in casa con la Fidelis Andria; i pugliesi sono già salvi, mentre per i falchetti la vittoria è l'unico risultato a disposizione per mantenersi in zona play-off.

Al "Massimino" e al "Ceravolo" andranno in scena due match importanti in chiave salvezza: il Catania sfiderà il Melfi, mentre il Catanzaro ospiterà il Monopoli; sono in palio punti importanti e una vittoria di Catania e Catanzaro avvicinerebbe entrambe le squadre alla salvezza diretta. Al "Menti" la Juve Stabia affronterà la già retrocessa Lupa Castelli Romani; con i 3 punti le vespe sarebbero matematicamente salve.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Al "San Vito- Marulla" si giocherà ilbig-match Cosenza- Foggia; per entrambe le formazioni unico risultato possibile è la vittoria (i silani lottano per i play-off, mentre i satanelli sperano ancora nella promozione diretta in B).

Al "Via del Mare" si gioca la gara Lecce- Paganese; i salentinivengono da una serie di risultati negativi e una mancata vittoria deprimerebbe ancora di più la piazza leccese, mentre la squadra di Grassadonia ha già raggiunto il proprio obiettivo stagionale.

Al "Tursi" il Martina Franca ospiterà la capolistaBenevento; se i campani dovessero vincere e Lecce e Foggia dovessero pareggiare, i sanniti sarebbero matematicamente promossi in serie B (a sostenere la strega ci saranno oltre 1.000 tifosi). I pugliesi sono ormai condannati a partecipare ai play-out e cercano un risultato di prestigio. Il Matera di Padalino, dopo la mancata qualificazione ai play-off, punta a finire dignitosamente il campionato; al "XXI Settembre- Franco Salerno" l'avversario è l'Ischia, ormai rassegnata a dover disputare i play-out.

Le designazioni arbitrali della 32' giornata

Sono statidesignatigliarbitridel32' turno. Le gare Akragas- Messina e Catania- Melfi saranno arbitrate dai signori Vincenzo Fiorini di Frosinone e Francesco Guccini di Albano Laziale. Casertana- Fidelis Andria e Catanzaro- Monopoli sono state affidate alla direzione dei signori Antonello Balice di Termoli e Francesco Fourneau di Roma1. Gli ufficiali di gara di Juve Stabia- Lupa Castelli Romani e Lecce- Paganese saranno Luca Candeo di Este e Marco Piccinini di Forlì.

Le gare Martina Franca- Benevento e Matera- Ischia saranno arbitrate dai signori Alessandro Prontera di Bologna e Matteo Proietti di Terni.Il big-match Cosenza- Foggia sarà arbitrato da Andrea Tardino di Milano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto