La Juventus vince a fatica contro l'Empoli ma quello che conta è che i bianconeri abbiano incamerato i tre punti che la proiettano ad un momentaneo più sei sul Napoli impegnato domani in casa dell'Udinese. Partita che ha presentato una Juventus a corto di fiato, tante le difficoltà degli uomini di Allegri che per tutto il tempo sono riusciti ad impensierire la retroguardia dei toscani soltanto a sprazzi.

Pubblicità
Pubblicità

Manovra poco fluida e senza idee quella dei bianconeri che al cospetto di un Empoli molto ben organizzato e pimpante, soprattutto nella prima frazione di gioco, offre forse una delle peggiori prove della stagione, escluse ovviamente le partite di inizio campionato quando la vecchia signora era decisamente inguardabile. Il gol vittoria è stato realizzato da Mandzukic al 44' del primo tempo. In conclusione, Juventus di lotta, mediocre dal punto di vista dalla manovra ma sempre prima.

Pubblicità

Rivivi Juventus-Empoli 1-0 guardando il video highlights e rileggendo la cronaca minuto per minuto:

Video Highlights Juventus-Empoli 1-0 

CRONACA SECONDO TEMPO

95' - Triplice fischio di Calvarese, vince la Juve

91' - Spettacolare Skorupski, tre parate nel giro di due secondi su Morata, Asamoah e Zaza

90' - Pucciarelli ci prova, muro della difesa bianconera, intanto cinque minuti di recupero

88' - Conclusione di Pogba dalla distanza, palla fuori

86' - Ammonito Tonelli

85' - Ultimi cinque minuti più recupero, bianconeri in controllo del match seppur con qualche difficoltà

81' - Occasione per Asamoah, palla fuori di poco con Skorupski che non ci sarebbe arrivato

79' - Esce Pereyra entra Asamoah

76' - Azione insistita dell'Empoli che però non trova lo spazio per affondare il colpo

74' - Esce Maccarone entra Krunic

72' - Non cambia il tema, Juve in evidente difficoltà fisica ma comunque i bianconeri tengono bene e si propongono in ripartenza

67' - Ammonito Zaza

66' - Esce Mandzukic entra Zaza

64' - Non ci sono grosse emozioni in questo secondo tempo, l'Empoli prova a trovare la via del gol ma la Juventus è ben chiusa dietro

59' - Esce Saponara entra Piu

55' - Liscio di Skorupski che poi rimedia

54' - Chiellini lascia il campo infortunato, entra Cuadrado mentre nell'Empoli esce Buchel entra Croce

53' - Ammonito Paredes

48' - Empoli che prova a cercare il gol del pari, Juve attendista

46' - Si riprende allo Stadium, il tabellino dice 1-0 Juve grazie al gol di Mandzukic, ammonito Lichtsteiner

CRONACA PRIMO TEMPO

45' +1 - Ammonito Lichtsteiner, termina qui la prima frazione, duplice fischio di Calvarese 

45' - Un minuto di extratime

44' - GOOOOL JUVENTUS! Mandzukic    

40' - Match sempre vivo, si gioca colpo su colpo

29' - Si infiamma il match, Juventus ed Empoli se la giocano a viso aperto, grandi occasioni per Maccarone e Lichtsteiner in sequenza

25' - Salgono i ritmi allo Stadium, ancora botta e risposta Morata-Pucciarelli, lo spagnolo conclude a giro dalla distanza colpendo il palo mentre l'attaccante ospite subito dopo impegna Buffon che si rifugia in angolo

17' - Che occasione per Mandzukic, il croato spara un missile ma non angola bene e Skorupski respinge

15' - Skorupski vicino al patatrac, il portiere dell'Empoli cincischia e per poco non regala la grande occasione a Mandzukic

14' - Occasione Saponara, l'ex Milan spara altissimo da posizione invitante sugli sviluppi di un corner, grande spreco per l'Empoli

11' - Botta e risposta Pucciarelli-Morata, occasioni non sfruttate ma potenzialmente molto pericolose

6' - Sale il ritmo di gioco dei bianconeri, ospiti in difficoltà dopo un ottimo inizio

5' - Prova ad affondare la Juventus, Morata fermato in fuorigioco su lancio di Chiellini

2' - Empoli intraprendente in questo avvio, ottima chiusura di Rugani su Maccarone

20.45 - Comincia il match

20.43 - A breve il fischio d'inizio, ecco le formazioni ufficiali del match:

Juventus (4-3-1-2): Buffon, Barzagli, Rugani, Chiellini, Lichtsteiner, Pereyra, Marchisio, Pogba, Evra, Morata, Mandzukic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

A disposizione:  Neto, Rubinho, Romagna, Padoin, Lemina, Sturaro, Hernanes, Asamoah, Cuadrado, Zaza. All.: Allegri

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Bittante, Tonelli, Costa, Mario Rui; Zielisnki, Paredes, Buchel; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. A disposizione: Pugliesi, Pelagotti; Zambelli, Croce, Maiello, Diousse, Piu, Cosic, Camporese, Krunic. All.: Giampaolo

Alle 20.45 di questa sera, sabato 2 aprile 2016, seguiremo in diretta Juventus-Empoli attraverso la cronaca live testuale del match arricchita con i video dei gol e gli highlights al termine dei novanta minuti più recupero.

Bianconeri lanciatissimi in vetta alla classifica, l'obiettivo è quello di vincere per mettere pressione al Napoli, secondo a tre punti. Gli ultimi due impegni della Juventus in campionato sono passati in archivio con altrettante vittorie: la prima, sofferta, contro il Sassuolo; la secondo a base di polemiche nel derby contro il Torino con risultato rotondo ma macchiato da alcuni errori arbitrali che hanno stizzito e non poco i granata.

Pubblicità

Probabili formazioni

Allegri senza Bonucci, Khedira e Alex Sandro squalificati, difesa a quattro per i bianconeri che possono contare sul rientro di Chiellini. In mediana linea a tre con dove Pogba agirà da interno, trequarti affidata a Pereya. In attacco Morata e Mandzukic ma non si esclude la sorpresa Zaza. Dybala out per infortunio.

Queste a poche ore dal fischio d'inizio le probabili formazioni del match:

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Evra; Sturaro, Hernanes, Pogba; Pereyra ; Mandzukic, Morata.

Pubblicità

A disp.: Neto, Rubinho, Romagna, Barzagli, Padoin, Marchisio, Lemina, Asamoah, Cuadrado, Zaza. All.: Allegri

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Tonelli, Costa, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. A disp.: Pelagotti, Ariaudo, Camporese, Bittante, Zambelli, Maiello, Dioussé, Buchel, Krunic, Mchedlidze, Piu. All.: Giampaolo

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto