Niente da fare. Neanche quest'anno l'Inter è riuscita a qualificarsi per la prossima edizione della Champions League. A livello morale è sicuramente un duro colpo per società, giocatori, tifosi ed allenatore, ma le conseguenze più gravi potrebbero esserci sotto il profilo economico. Dopo i 79,5 milioni di euro spesi durante la scorsa sessione di Calciomercato estivo, i nerazzurri, privi degli incassi che sarebbero derivati dalla Champions (40 milioni), saranno costretti a muoversi pesantemente sul mercato in uscita per mettere in pari un bilancio da anni in bilico.

Il preoccupanterosso è scaturito sicuramente da gravi errori commessi durante la passata stagione. Per questo motivo, Ausilio si sta muovendo per provare a piazzare 4 giocatori: Samir Handanovic, Davide Santon, Juan Jesus e Andrea Ranocchia.

Inter, le 4 cessioni necessarie per fare mercato

Samir Handanovic: il portiere sloveno andrà via. Ha moltissimo mercato, soprattutto all'estero, e l'Inter vuole provare a piazzarlo per una cifra tra i 15 ed i 20 milioni di euro.

In pole position ci sono il PSG e ilChelsea:i parigini sono sicuramente in vantaggio, mentre i "Blues" vireranno con decisione sul portiere ex Udinese, solamente in caso di partenza di Courtois.I nomi per il dopo Handanovic, in casa nerazzurra, sonoSirigu in uscita dalPSG, e Sportiello, classe '92, di proprietà dell'Atalanta.

Davide Santon: dopo una brutta stagione, l'Inter vuole assolutamente cederlo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Su di lui vi è l'interesse del Milan, che potrebbe sostituire così il partente De Sciglio. Sull'ex Newcastle è fortissimo anche l'interesse di Watford e West Ham, pronte a sborsare una cifra tra i 6 ed i 7 milioni di euro.Il possibile sostituto potrebbe essere Lazaardel Palermo.

Juan Jesus: il difensore centrale brasiliano non ha moltissimo mercato. Dopo 22 presenze fra campionato e Coppa Italia, solamente l'Olympique Marsiglia sembra essersi fatto avanti per provare a prendere l'ex difensore dell'Internacional.

Per lui pronti 10/11 milioni di euro che darebbero nuova linfa alle casse nerazzurre.

Andrea Ranocchia: reduce da una pessima stagione prima all'Inter, poi in prestito alla Sampdoria, il difensore umbro tornerà alla Pinetina più demoralizzato che mai. L'ex Bari ha poco mercato, anche se una fra Sampdoria e Sassuolo potrebbe farsi avanti nei prossimi mesi. La cifra richiesta dall'Inter è di 10 milioni di euro, ma per 7/8 si chiude.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto