Il Milan farà degli importanti acquisti a centrocampo nella prossima sessione di Calciomercato estivo; il reparto mediano, infatti, ha mostrato innumerevoli lacune quest'anno e va sicuramente rinforzato. Il primo obiettivo del club rossoneroè Mateo Kovacic, forte centrocampista del Real Madrid che in questa stagione ha faticato non poco ad ambientarsi nel calcio spagnolo. L'ex regista dell'Inter (acquistato da Florentino Perez la scorsa estate per più di trenta milioni di euro) non ha avuto spazio al Real, né sotto la gestione di Rafael Benitez, né sotto quella di Zinedine Zidane.

Adriano Galliani lo segue da tempo e ha già iniziato con Perez la trattativa per cercare di portare il croato al Milan. Kovacic sarebbe certamente un ottimo acquisto per il Milan e l'amministratore delegato sta accelerando i tempi.

Milan, si avvicina Kovacic

Secondo le ultime indiscrezioni trapelate, Mateo Kovacic sarebbe sempre più vicino al Milan. Stando a quanto riporta il noto sito "Calciomercato.com", infatti, dopo la finale di Champions League di questo sabato (che il Real giocherà contro l'Atletico Madrid), il presidente Florentino Perez incontrerà Adriano Galliani per discutere del futuro dell'ex centrocampista dell'Inter.

Kovacic, comunque, gradirebbe la destinazione rossonera, dato che vorrebbe rilanciarsi nel calcio italiano, dopo la brutta esperienza al Real Madrid. L'operazione di mercato potrebbe andare in porto con la formula del prestito con diritto di riscatto. Mateo Kovacic in questa stagione ha messo insieme trentaquattro presenze, segnando solo una rete. Stando ai media spagnoli, Zinedine Zidane (che sarà molto probabilmente confermato sulla panchina del club spagnolo) non vorrebbe puntare su di lui per la prossima stagione.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Milan Calciomercato

Kovacic, dunque, lascerà il Real Madrid nella prossima sessione di calciomercato estivo e al momento il Milanè in assoluta pole position nella corsa al talentuoso regista croato (che ha solo ventidue anni). Bisognerà però aspettare l'esito della trattativa tra la cordata cinese e Silvio Berlusconi per le quote maggioritarie della società rossonera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto