La finale di Champions League è decisa: Real Madrid e Atlético di Madrid ritornano a scontrarsi nel mitico scenario dello stadio di San Siro dopo soli due anni. Il 28 maggio è prossimo e la prova più difficile per i tifosi ed appassionati del buon calcio è trovare i biglietti per accedere al Meazza, facendo ricorso anche al mercato secondario legale, visto che le vendite della UEFA si sono chiuse a marzo.

La vera corsa agli ingressi per la partita che nessuno vuole perdere è iniziata in particolare nella serata di mercoledì 4 maggio, quando la Champions 2016 ha visto appunto decretare le sue finaliste.

L'andamento dei prezzi degli ingressi negli ultimi 5 anni

Secondo l’analisi realizzata da Ticketbis.it- piattaforma online di compravendita di biglietti tra privati - sul costo medio dei biglietti venduti nel sito o per le diverse finali di Champions League dal 2012 ad oggi, le cifre sono chiare: il prezzo medio pagato per un tagliando negli ultimi cinque anni è stato ben €2.235,60. L’anno con il prezzo medio a biglietto più economico è stato il 2014, quando ancora una volta si sono scontrate le due squadre leader spagnole.

Sempre nel 2014, un tifoso spagnolo si è aggiudicato il biglietto più economico a €900, ma si è trattato di un caso di grande ottimismo, visto che l’acquisto del biglietto era stato effettuato prima dei quarti di finale.

Le tendenze per la finale 2016

Il biglietto più economico per la Finale di Champions di quest’anno in Ticketbis, invece, si vende in questo momento per €1.580, ma i prezzi della pagina continuano a fluttuare, al ribasso o al rialzo.Tifosi di oltre 20 paesi hanno acquistato già o stanno acquistando in queste ore i loro biglietti ed il prezzo che si sta pagando è pari, in media, a €2.299.

Di fronte a una nuova finale tutta madrileña, gli sguardi sono rivolti in particolare alla Spagna: nessuna delle due squadre e tifoserie ha ancora dimenticato la partita che due anni fa ha dato la vittoria al club merengue.

Gli italiani quest’anno spendono più degli stranieri

Per il match di quest’anno, sempre secondo dati del Portale, il record, a sorpresa rispetto agli storici, è per ora di un italiano che ha pagato oltre €6.000 pur di non perdersi la partita più importante d’Europa da un posto privilegiato.

Ciononostante, questa cifra rimane ancora lontana dagli €11.200 pagati da un tifoso ungherese per un accesso VIP alla finale di Monaco dell’anno scorso. Si tratta, finora, del biglietto più caro acquistato da un utente per un evento sportivo nella storia della piattaforma.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!