La situazione in casa Genoa era già abbastanza chiara da alcune settimane e molto probabilmente si concretizzerà nelle prossime ore. Le ultime indiscrezioni riguardo il noto allenatore vedono un Gianpiero Gasperini sempre più lontano dalla lanterna, al suo posto pronto a subentrare il croato Ivan Juric.

Giovedì il tecnico di Grugliasco incontrerà il presidente Preziosi, che gli comunicherà la definitiva scelta di cambiare allenatore. Una notizia nell'aria, tanto chei due stanno già trattando la risoluzione contrattuale, con l'ipotesi Milanper Gasperini rilanciata questa mattina da alcunimedia localio l'opzione Cagliari, dove Capozucca spinge particolarmente per il mister del Genoa.

Le redini del grifone dunque passeranno in mano a Ivan Juric, il quale ha già fatto capire chiaramente le sue intenzioni al Crotone.

Capitolo tifosi: il popolo genoano ha lanciato una petizione online per far sì che il matrimonio tra Gasperini e Preziosi possa proseguire, ma la decisione ormai sembra sia stata presa. Anche la squadra è molto attaccata al proprio allenatore, come ha confermato il capitano Nicolas Burdisso in una recente intervista: "Non riesco ad immaginarmi un Genoa senza Gasperini.

Posso solo parlare bene del nostro allenatore, è un grande. Da giocatore di questa squadra spero che prima di ogni decisione si guardi al bene del Genoa. Dove sarò l'anno prossimo? Ancora qui, speriamo di fare qualcosa di importante".

Gasperini e Preziosi ai saluti, incomprensibili i motivi della rottura

Da approfondire i motivi di questa separazione, visti gli ottimi risultati ottenuti dal club più antico di Italia con il tecnico piemontese alla guida. Si è parlato di dissidi interni tra l'allenatore ed alcuni dirigenti, mentre in calol'ipotesi iniziale di un Gasperini desideroso di cambiare aria.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Calciomercato

Insomma sono ore calde in casa Genoa, Preziosi e Gasperini cercano l'accordo per risolvere il contratto. Juric è pronto a volare in Liguria, la panchina del grifone lo aspetta. Questione di giorni?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto