Il Leicester di Ranieri vince il titolo di campioned'Inghilterra. La piccola grande squadra corona il suo sogno, è lo spettacolo del calcio, quello vero, che da la possibilità a tutti di vincere perché la palla è rotonda. In questi giorni è diventato virale il video che mostra la felicità e l'affetto dei tifosi per quella squadra e per il suo allenatore che hanno scalato la classifica. Si è parlato molto anche di due sostenitori del club che hanno scommesso pochi dollari ad inizio stagionesulla vittoriafinaledello scudetto del Leicester e ora si trovano a trattare con la società di scommesse in vista di una grande vincita.

Ieri le Foxes si sono trovatead un passo dalla vittoria, ma il pareggio con il Manchester United ha rimandato la festadel Leicester. Decisivo inveceè stato l'incontrotra il Chealsea eil Tottenham di questa sera,che in virtù del2-2 ha incoronato il Leicester campione della Premier League.Ranieri ha dichiarato di non voler vedere la partita delle due grandi d'Inghilterra e ha proseguito così: "Voglio essere l'ultimo uomo delRegno Unitoa sapere come sarà andata". Ranieri ha deciso di passare la sera prima dello scontro Chelsea Tottenham a casa sua, a Testaccio, storico quartiere giallorosso di Roma, a cena con la mamma.

Indubbiamente la tensione c'era ma il mister non l'ha mostrata mai.Il Monday night di stasera ha visto gli Spurs in difficoltà contro il Chelsea e automaticamente le Foxes hanno vinto il titolo di campioni di Inghilterra.

Chelsea Tottenham2-2: il Leicester è campione d'Inghilterra

Occhi puntati sulle televisioni questa sera, in Inghilterra, in Italia e in tanti altri paesi, tutti a seguire, a sperare e a tifare per quella squadra portata in cima da Mr.

Ranieri, quel sogno che ognuno sente un po' suo e che si è realizzato, quella possibilità e la felicità di tutta la città. Fischio finale del match del Monday night, il Leicester è campione.

La città è pronta a fare festa, già da qualche giorno infatti la città era ornata da vessilli blu sulle abitazioni e foto dei calciatori della squadra ovunque. Questa notte a scendere in campo non saranno undici giocatori, ma sarà un'intera città pronta a festeggiare il suo sogno.

Segui la nostra pagina Facebook!