Sono ore bollenti in casa Inter; sono infatti sorti dei diverbi tra il tecnico Roberto Mancini e la nuova proprietà. L'allenatore jesino, infatti, non condivide il progetto del gruppo Suning, che vorrebbe puntare su giovani talenti, come Domenico Berardi del Sassuolo e Gabriel Jesus del Palmeiras. Il nuovo azionista di maggioranza, Zhang Jindong ha infatti ordinato al direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio di intraprendere delle trattative solo per giovani "promesse".

Roberto Mancini non è assolutamente d'accordo con la linea del colosso cinese; il tecnico italiano, infatti, ha chiesto rinforzi d'esperienza per la prossima stagione, ma non è stato ascoltato dalla nuova dirigenza. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul Calciomercato dell'Inter.

Inter, è caos: Mancini verso l'addio?

Non arrivano buone notizie per quanto riguarda la situazione dell'Inter; Roberto Mancini ha chiesto più volte alla società dei giocatori di grande esperienza, come Yaya Tourè e Pablo Zabaleta, due suoi pallini che ha allenato al Manchester City.

Tuttavia, stando alle ultime indiscrezioni di mercato, riportate dal quotidiano romano "Il Corriere dello Sport", il gruppo Suning si sarebbe rifiutato di investire soldi sui due giocatori del Manchester City, considerati di età troppo avanzata. Gli imprenditori cinesi, inoltre, si sarebbero opposti anche all'acquisto di Antonio Candreva, ventinovenne esterno della Lazio che Mancini ha espressamente richiesto alla dirigenza nerazzurra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Si è dunque aperta una frattura in casa Inter, dato che la nuova proprietà cinese non ha ancora voluto discutere del rinnovo del contratto di Mancini. Nelle ultime ore, inoltre, il tecnico italiano è stato accostato alla panchina della Nazionale inglese. Secondo i media inglesi, il "Mancio" sarebbe tra i candidati a sostituire Roy Hodgson, che si è dimesso dopo la sconfitta contro l'Islanda. Nel caso in cui Mancini dovesse decidere di lasciare l'Inter, la dirigenza nerazzurra potrebbe puntare su Louis Van Gaal, che è stato appena sostituito da Mourinho sulla panchina del Manchester United.

I magnati cinesi del gruppo Evergrande avrebbero già avuto dei contatti con l'esperto allenatore olandese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto