In questi giorni è di scena il Campionato Europeo di Calcio, ma non tutti sanno che è già scattata l’edizione 2016/2017 della Champions League. Tra poche ore archivieremo il primo turno di qualificazione, poi seguirà il secondo turno (andata 12-13/07 e ritorno 19-20/07). Per il momento non scenderanno in campo le big d’Europa, attese dai play-off di agosto, ai quali prenderà parte anche la Roma di Luciano Spalletti, ma qualche squadra è comunque nota. Tra questa spicca il Celtic di Glasgow, poi abbiamo anche altre compagini che hanno già avuto modo di giocare nella massima competizione europea per club.

Basti pensare a Dinamo Zagabria, Rosenborg, Copenhagen e Astana, con i kazaki che per la prima volta nella loro storia approdarono alla fase a gironi la passata stagione. Di queste ore è la notizia che Mediaset ha deciso di fare dietrofront riguardo ai diritti televisivi per la Champions League. L’emittente italiana manterrà l’esclusiva fino al 2018, ma con una novità per quanto concerne la visione in chiaro delle partite dei club italiani.

Champions League 2016/17: Mediaset cambia strategia

L’anno scorso piovvero numerose critiche alla società televisiva italiana di proprietà della famiglia Berlusconi perché durante la fase a gironi, e non solo, non furono trasmesse le sfide di coppa della Juventus e della Roma.

Per questa stagione, invece, assisteremo ad un cambiamento importante, che farà contenti i tifosi bianconeri e quelli del Napoli, ma anche i giallorossi, se la loro squadra dovesse superare i preliminari. Durante la presentazione dei palinsesti tv, Piersilvio Berlusconi ha fatto sapere che ci sarà modo di guardare una partita a settimana su Canale 5 con protagonista una compagine nostrana. La visione in chiaro sul digitale terrestre verrà garantita al martedì sera. Il mercoledì, invece, potremo vedere il miglior match delle straniere, così come accadeva precedentemente.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Champions League

Quest’anno, dunque, Juventus, Napoli e forse anche Roma, se accederà alla fase a gironi, si alterneranno sulla rete ammiraglia di Mediaset; soltanto una sarà senza abbonamento, le rimanenti saranno riservate a chi possiede la pay-tv su Premium, dove per tutta l’estate si potrà assistere alle partite del torneo International Champions Cup. Vi invitiamo a seguirci per ricevere altri aggiornamenti sulla rassegna calcistica più prestigiosa d’Europa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto