Manca ufficialmente un mese alla fine del Calciomercato estivo e la Juventus è sempre più vicina a cedere Paul Pogba al Manchester United. La trattativa va avanti da molto tempo, anche perché in ballo ci sono moltissimi soldi, sia per la società bianconera, la quale dovrebbe incassare una cifra vicina ai 110 milioni di euro netti, ma anche per il francese, vicino a firmare un contratto faraonico da 13 milioni più bonus per cinque anni.

Questa appena iniziata potrebbe essere finalmente la settimana decisiva per chiudere tutto, visto che la società inglese vorrebbe cercare di annunciare l'acquisto del 'Polpo' prima dell'inizio della Premier League.

Calciomercato Juventus: caccia il sostituto di Pogba

Rimpiazzare un giocatore così forte come il francese non sarà un'impresa semplice per Marotta e Paratici, i quali, però, si sono già fatti notare quest'estate per alcuni colpi davvero grandiosi, ultimo Gonzalo Higuain.

Il nome di cui si parla con insistenza in questi giorni è Axel Witsel dello Zenit, vicino a vestire la maglia bianconera già nella scorsa sessione estiva di calciomercato. Questa volta, però, potrebbe essere quella buona per l'approdo del belga alla Juventus, anche perché il giocatore avrebbe già rifiutato un'ottima proposta da parte dello Everton,club che a sua volta si era accordato con i russi per circa 30 milioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La società bianconera non intende arrivare a quelle cifra, ma al massimo si spingerebbe fino a 20 milioni di euro più 2 di bonus. L'alternativa resta Matic del Chelsea, ma al momento Antonio Conte non sembra volersi privare del serbo, apprezzato molto da Allegri per la sua duttilità e l'intelligenza tattica; nei prossimi giorni, però, il serboavrà un colloquio con il proprio club, proprio per fare maggiore chiarezza sul futuro.

Ritornando al capitolo cessioni, non sarà solo Pogba a lasciare la Juve; in caso di nuovo arrivo a metà campo, infatti, rischiano di partire anche Hernanes e Pereyra. Il primo ha già rifiutato il Besiktas, ma nelle ultime ore è stato accostato al Benfica, mentre l'argentino, corteggiato a lungo dal Napoli, ha sempre estimatori in Inghilterra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto