• Sampdoria-Milan

Tra le file della Samp spicca sicuramente Muriel, in grande spolvero nelle prime giornate, ed occhio a Praet, che con tutta probabilità sostituirà lo squalificato Ricky Alvarezsulla trequarti. Non convince invece la difesa, soprattutto Regini come centrale adattato. Nel Milan torna dalla squalifica Niang (imprescindibile per Montella), che potrebbe mettere in seria difficoltà Sala. Da evitare i centrali difensivi che potrebbero soffrire la vivacità del colombiano.

  • Lazio-Pescara

Il figliol prodigo Keita è tornato alla grande, siglando un assist contro il Chievo da subentrato, questa volta sarà titolare e potrebbe fare la differenza.

Biglia potrebbe regalare bonus e De Vrij dietro è una sicurezza. Nel Pescara da rischiare Caprari e Verre, sempre molto positivi, mentre è meglio evitare in particolare i terzini, che potrebbero soffrire le ali laziali.

  • Napoli-Bologna

Nel Napoli è ormai esplosa la stella di Milik, ma occhio anche a Zielinski che potrebbe far rifiatare uno tra Hamsik edAllan. Da schierare ancheKoulibaly. Destro non è al meglio, per cui non mettetelo, mentre Krejci e Taider potrebbero regalare la solita partita di sostanza.

  • Udinese-Chievo

Sembra essere arrivata l'ora di Duvan Zapata tra i padroni di casa, con un occhio di riguardo al talentuoso De Paul. Danilo e Widmer sono una sicurezza dietro, mentre Karnezis si può rischiare in porta. Birsa è apparso molto ispirato in questo avvio, assieme al sempre costante Castro. Da evitare le punte che potrebbero rimanere a secco.

  • Cagliari-Atalanta

Scalpita Joao Pedro, che dovrebbe rientrare dietro le punte; da schierare.

Borriello è garanzia di reti mentre Sau si gioca il posto con Farias, meglio evitare. Di Gennaro convince a centrocampo mentre Isla e Bruno Alves potrebbero fare bene in questa partita. Il Papu Gomez scalpita e giocherà ancora dietro alla punta, potrebbe essere la sua partita. Kessie sembra non voler fermarsi, va schierato. Occhio anche a D'Alessandro sulla destra.

  • Crotone-Palermo

Sfida salvezza delicata, meglio evitare i difensori centrali: nel Palermo si possono schierare Rispoli ed Aleesami, i più positivi finora della truppa di De Zerbi.

Diamanti può fare male da calcio piazzato. Palladino è andato vicino al gol ad Empoli, potrebbe trovare la sua prima retein questo campionato. Martella ha fatto una buona impressione finora.

  • Sassuolo-Genoa

Dovrebbe rientrare Berardi, da schierare sempre e comunque. Matri avrà una chance davanti visti gli acciacchi di Defrel. Duncan ed Acerbi sono garanzie. Tanti dubbi nel Genoa, nessuno però su Pavoletti e Laxalt, fedelissimi di Juric. Non schierate Orban.

  • Torino-Empoli

Belotti dovrebbe recuperare per la panchina, meglio non rischiarlo. Hart, De Silvestri, Baselli edIago Falque possono fare bene. Bene José Mauri contro il Crotone, si può rischiare anche qua, non convincono invece le punte.

Pasqual ha il piede caldo, va messo.

  • Inter-Juventus

Big match a San Siro. Tra i padroni di casa si possono schierare Miranda, Joao Mario, Banega, Perisic ed Icardi. Assolutamente da evitare i terzini. Nella Juve imprescindibili Dybala, Higuain e Pjanic. Convince Khedira che si inserisce spesso quest'anno. Dani Alves ed Alex Sandro possono fare male. Meglio evitare Barzagli e soprattutto Chiellini; si può schierare Bonucci. Buffon garanzia.

  • Fiorentina-Roma

Tanti punti interrogativi nella squadra di Sousa: Kalinic ed Ilicic si possono mettere, così come Borja Valero e Gonzalo. Meglio evitare i terzini.

Nella Roma occhio al grande ex Salah (già in gol lo scorso anno al Franchi) ed a Nainggolan. Manolas è da schierare sempre, al contrario di Juan Jesus, assolutamente da evitare.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!