Roma-Sampdoria finisce 3-2: all'Olimpico nella sfida della terza giornata di serie A è successo davvero di tutto, con i giallorossi capaci di riuscire a spuntarla soltanto in pieno recupero grazie ad un calcio di rigore di capitan Totti. Da evidenziare come dopo la fine del primo tempo la partita sia stata interrotta per ben 80 minuti prima della ripresa delle ostilità a causa della insistente pioggia che aveva reso impraticabile il terreno dell'Olimpico. I voti nelle pagelle non possono essere alti per molti giocatori della Roma, che nel primo tempo non ha certo brillato. Poi l'ingresso di Totti e Dzeko ha rappresentato la svolta per l'undici di Spalletti.

Le pagelle giallorosse

Szczesny 5.5: nel primo tempo alterne delle belle parate a errori sicuramente evitabili. Per questo il suo voto nelle pagelle di Roma-Samp non può essere sufficiente.

Florenzi 6: ce l'ha messa davvero tutta in un ruolo che gli fa spendere molte energie. Come al solito più abile a spingere che non a difendere.

Manolas 5.5: nel primo tempo la Sampdoria lo mette in difficoltà, meglio nella ripresa quando la sua squadra va all'attacco.

Juan Jesus 5: un'altra prestazione assolutamente non positiva da parte del centrale brasiliano.

Bruno Peres 6: un voto sufficiente in queste pagelle per il grande impegno messo a correre sul suo binario. Pecca un po' nella fase difensiva.

Nainggolan 6: la consueta prestazione tutta grinta, sia in fase di interdizione che in quella offensiva. Dal 85' Iturbe ng: in cinque minuti non riesce a lasciare la sua impronta.

De Rossi 5.5: commette qualche fallo di troppo e non riesce a essere uno schermo solido davanti alla difesa.

Strootman 6: l'olandese si dà da fare in mezzo al campo per cercare di rendersi utile per la squadra.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A A.S. Roma

A volte ci riesce, a volte no.

Salah 6.5: segna un gol, potrebbe segnarne almeno un altro paio. E' tra i voti migliori di Roma-Samp, se non altro l'egiziano è stato sempre nel vivo del gioco.

Perotti 6: suo l'assist che porta al momentaneo vantaggio di Salah, poi va un po' in difficoltà con il passare dei minuti. Dal 46' Dzeko 6.5: il suo voto sarebbe potuto essere anche più alto. Segna il gol del 2-2, poi non concretizza un altro paio di occasioni.

El Shaarawy 6: Spalletti lo lascia negli spogliatoi, eppure l'esterno offensivo non era dispiaciuto nei primi 45 minuti.

Dal 46' Totti 7: a quasi quarant'anni è ancora tra i migliori. Illuminante con i suoi passaggi, decisivo con il rigore allo scadere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto