Si è chiusa la settima giornata di Lega Pro, nei posticipi pareggio tra alessandria e Cremonese per 1-1 al Moccagatta, mentre il Gubbio vince in rimonta a Bergamo contro l'Albinoleffe per 2-1. Prima mini fuga stagionale per la squadra di Braglia che si porta a 19 punti.

Una giornata con molti pareggi soprattutto nel gironeB ben 7 segni X, con il Pordenone che si porta in vetta, confermando che l'ottimo campionato della passata stagione nonè stato un caso, divisione della posta nel big-match Sambenedettese-Parma. Nel girone C il Matera ferma il foggia che veniva da 6 vittorie consecutive, ne approfittano Lecce e Juve Stabia.

Andiamo nel dettaglio dei 3 gironi:

Alessandria in testa al girone A

L'Alessandria prova la fuga, dietro ai grigi si trova la Viterbese che con la vittoria di ieri in casa della Lupa Roma, arriva a quota 15 punti. Anche l'Arezzo sta viaggiando a vele spiegate, Renate e Piacenza confermano il loro gran momento, mentre il Livorno pareggia a Gorgonzola per 2-2, contro un'ottima Giana Erminio. In coda il Prato nonostante il cambio di allenatore perde ancora per 2-0.

Due pareggi per 1-1 nei derby tra Siena-Pistoiese e Carrarese-Tuttocuoio per 1-1, la Lucchese fa l'impresa e vince a Pontedera per 4-2, dopo essere andata sotto per 2-0.

Pordenone capolista nel girone B

Cade il Venezia di Filippo Inzaghi sconfitto a Pordenone. Pareggio spettacolo a San Benedetto del Tronto tra i locali e il Parma, la Reggiana non va oltre lo 0-0 a Lumezzane, ma deve recuperare ancora una gara; nell'alta classifica fanno capolino Feralpisalò e Gubbio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Foggia -Lecce a braccetto nel girone C

IlLecce vince contro la Reggina per 1-0 e aggancia la vetta, Matera e Foggia chiudono sul punteggio 1-1, con i rossoneri che rischiano la prima sconfitta stagionale, mentre la squadra di Auteri si candida come terzo incomodo, per la vittoria del campionato.

Bene anche la Juve Stabia che grazie ad una tripletta di Ripa supera la Vibonese, mentre il Cosenza supera in zona Cesarini la Virtus Francavilla.

Unico colpo esterno del girone C è della Paganese che sbanca Messina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto