Sabato 5 e domenica 6 novembre è in programma la 12° giornata di Serie A. Il primo anticipo in programma alle ore 18.00 è Torino-Cagliari. In casa granata vengono monitorate le condizioni di Valdifiori e Zappacosta anche se la loro disponibilità rimane in forte dubbio; indisponibile il lungodegente Molinaro. Nelle file dei sardi, invece, è in forte dubbio la presenza di Padoin mentre recupera Farias. Sicura l’indisponibilità di: Murru, Ionita e Joao Pedro. Il secondo anticipo in programma alle ore 20.45 è Napoli-Lazio. Nelle file dei partenopei ritorna dopo la squalifica Gabbiadini mentre restano non arruolabili i lungodegenti Milik ed Albiol.

Nelle file dei capitolini gli unici indisponibili sono: Lukaku e De Vrij.

Lunch match con Pescara-Empoli

Domenica ad ora di pranzo allo stadio Adriatico andrà in scena Pescara-Empoli. Nelle file degli abruzzesi oltre allo squalificato Brugman, saranno indisponibili Gyomber e Coda mentre recuperano dai rispettivi infortuni Bahebeck e Verre. In casa Empoli, mister Martusciello oltre allo squalificato Bellusci, dovrà rinunciare al difensore Laurini. Il primo match delle ore 15.00 vedrà contrapporsi Chievo-Juventus. In casa clivense il tecnico Maran deve fare sicuramente a meno di Meggiorini e Cesar, mentre nelle file dei campioni d’Italia sicura l’assenza di: Bonucci, Chiellini, Pjaca e Dybala che il tecnico Allegri spera di recuperare dopo la sosta delle nazionali.

La seconda gara delle ore 15.00 è Genoa-Udinese. Nelle file dei padroni di casa è in forte dubbio soltanto Munoz mentre per il resto è disponibile l’intera rosa. Nelle file dei friulani il tecnico Del Neri invece non potrà contare su Ewandro, Armero Penaranda e Kone tutti fuori per infortunio, inoltre, è in dubbio anche la presenza di Jankto e Hallfredsson.

Alle ore 15.00 è in programma anche Palermo-Milan. Nel delicato match contro i rossoneri - che potrebbe valere la panchina a De Zerbi - sono indisponibili nelle file dei rosanero: Rispoli, Trajkovski, Gonzalez, Bentivegna e Balogh mentre recuperano Andelkovic e Rajkovic. In casa Milan oltre a Niang influenzato, restano fuori causa: Montolivo, Berolacci, Vangioni e Calabria, mentre hanno recuperato Mati Fernandez ed Antonelli.

L’ultima gara delle ore 15.00 è Sassuolo-Atalanta. Nelle file degli emiliani recuperati Ricci e Mazzitelli dovrebbe recuperare anche l’ex napoletano Cannavaro, invece, non sono ancora a disposizione: Berardi (un mistero ormai il suo recupero), Duncan, Magnanelli, Missiroli, Antei e Letschert. In casa orobica, il tecnico Gasperini deve fare a meno di: Toloi, Dramè, Pinilla, Konko e Suagher.

Alle ore 18.00 Fiorentina-Sampdoria e Inter-Crotone

In casa viola il tecnico Sousa fortunatamente continua ad non avere a disposizione soltanto Toledo. In casa blucerchiata, invece, il tecnico Giampaolo non potrà fare affidamento su: Dodò, Viviano, Carbonero e Pavlovic; in dubbio il capitano Palombo. La seconda sfida delle 18.00 vedrà di scena Inter-Crotone.

Dopo l’ennesima sconfitta in Europa League i neroazzurri devono assolutamente ottenere una vittoria scaccia crisi, al riguardo è in dubbio la disponibilità di Palacio e Kondogbia, mentre è certa l’assenza di Medel che deve scontare l’ultima giornata di squalifica. In casa pitagorica questa volta non vi sarà l’intera rosa a disposizione in quanto è certa l’assenza di Stoian. Il posticipo serale delle 20.45 è Roma-Bologna. Per il tecnico Spalletti sempre lunga la lista degli infortunati: Totti, Mario Rui, Vermaelen, Florenzi, Manolas ed Emerson. Il tecnico dei felsinei Donadoni recupera finalmente Destro che è tornato ad allenarsi con il gruppo ma deve rinunciare a Verdi infortunatosi nello scorso turno di campionato che si va ad aggiungere a Mirante e Maietta; in dubbio l’ex Torosidis.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!