La sconfitta nella Supercoppa contro il Milan ha fatto scatenare l'altra metà dei calciofili italiani, quelli anti Juventus: c'è chi ha parlato di un Dybala che avrebbe voglia di andarsene, di spogliatoio a 'pezzi' e di un Allegri pronto a fare le valigie a fine stagione. Naturalmente, sono tutte chiacchiere che non lasceranno traccia alcuna quando poi ricominceranno ad arrivare le vittorie bianconere.

Ultime news calciomercato Juventus, martedì 27 dicembre: Witsel in pole ma occhio alle sorprese

Purtroppo, la sfortuna vuole che la partita di Doha sia stata anche l'ultima prima della sosta natalizia e, dunque, in qualche modo, bisogna lasciar sfogare i giornali e gli opinionisti della TV.

Resta, comunque, un dato di fatto che la Juventus dovrà intervenire sul mercato, possibilmente già a gennaio con 1-2 rinforzi a centrocampo.

Come ha sottolineato Beppe Marotta, non sarà facile, in ogni caso, mettere a segno il colpo ad effetto.

Il nome di Axel Witsel è, naturalmente, quello in cima alla lista: il nazionale belga vuole fermamente la maglia bianconera e, a fronte dei 10 milioni chiesti dallo Zenit quale 'ultima spiaggia' prima della scadenza del contratto, l'offerta bianconera a sei milioni non dovrebbe poi deludere il club russo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Calciomercato Juventus, Gagliardini e quel colpo che non ti aspetti

Dunque, Witsel in pole position ma, nelle ultime ore, si sta facendo sempre più strada l'ipotesi Roberto Gagliardini: la società bianconera ha fretta e non solo perchè la 'coperta' a centrocampo è già corta e lo sarà ancora di più con le assenze di Lemina e Asamoah in partenza per la Coppa D'Africa. Marotta e Paratici vogliono giocare d'anticipo sulla concorrenza (in modo particolare sull'Inter): forte dell'accordo raggiunto per Caldara, la Juventus farà di tutto per portare il talento dell'Atalanta, classe '94, già nel prossimo mese di gennaio.

Il prezzo del cartellino è di quelli importanti (22-23 milioni di euro) ma tutto dipenderà dalla decisione del club orobico.

Ci sono, poi, le 'bombe' di Calciomercato esplose nelle ultime ore come quella di James Rodriguez e di Andres Iniesta: per ora si tratta solo di supposizioni che, in ogni caso, verrebbero rimandate a giugno. Per ora è solamente fantamercato, poi tutto può ancora cambiare da qui a fine stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto