Carlos Bacca potrebbe finire al Paris Saint Germain nella prossima sessione di Calciomercato invernale; Unai Emery è un grandissimo estimatore dell'attaccante colombiano, che esplose a Siviglia proprio grazie al sistema di gioco del tecnico spagnolo. Il Paris Saint Germain è disposto a mettere sul piatto un'importante offerta al Milan a gennaio. Nei giorni scorsi si è parlato di una cifra intorno ai trenta/trentacinque milioni di euro, ma nelle ultime ore sta prendendo sempre più piede l'ipotesi di uno scambio.

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, possibile uno scambio con il Psg a gennaio

La valutazione di Carlos Bacca è di trentacinque milioni di euro, ma il Milan potrebbe preferire uno scambio con il Paris Saint Germain. Secondo quanto riportano i media francesi, Bacca è il primo obiettivo del club francese per rinforzare il reparto offensivo (nella lista ci sono anche Mauro Icardi e Ciro Immobile, ma il colombiano è il preferito di Unai Emery).

Il Paris Saint Germain ha proposto lo scambio Bacca/Ben Arfa; il centrocampista di origini algerine è un giocatore molto talentuoso, che alzerebbe sicuramente il livello qualitativo del reparto mediano rossonero. L'anno scorso è stato uno dei migliori giocatori del campionato francese, disputando un'ottima stagione nelle fila del Nizza. Al Milan, però, Ben Arfa sarebbe la riserva di Suso e di Niang, perciò Montella preferirebbe Javier Pastore come contropartita tecnica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il trequartista argentino non rientra nei piani del tecnico del Paris Saint Germain Unai Emery e potrebbe essere l'uomo giusto per il Milan di Montella. Pastore, infatti, conosce molto bene il campionato italiano ed è un giocatore molto duttile, dato che può giocare sia dietro le punte che come esterno d'attacco. Si attendono dunque ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni. Intanto, il Milan continua il suo assalto a Rodrigo Caio, considerato il primo obiettivo per rinforzare il reparto arretrato.

Per il difensore brasiliano, però, serviranno almeno quindici milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto