Nelle ultime ore si complicano i piani di mercato della Juventus. La Vecchia Signora già da qualche settimana stava monitorando Steven N'Zonzi centrocampista del Siviglia, dotato di dinamismo e gran tiro dalla lunga distanza, oltre a caratteristiche che nel tempo l'hanno portato ad essere paragonato al suo connazionale francese Patrick Vieira.

Inserimento Blaugrana

La trattativa con la Juventus poteva prendere la giusta direzione con una possibile conclusione per gennaio, ma nelle ultime ore si è fatto avanti il Barcellona.

Secondo i mass media spagnoli, la strategia del Barca sarebbe quella di congelare l'ex Stoke City per tentare di prenderlo al termine della stagione. Con questa mossa la società bianconera resterebbe fuori dai giochi.

Valide alternative

Tuttavia, il ds Marotta rimane vigile sul mercato spostando il mirino sulle altre opzioni di valore internazionale come Witsel dello Zenit San Pietroburgo,Kessié dell'Atalanta e la novità Youri Tielemans dell'Anderlecht.

Proprio quest'ultimo, potrebbe rappresentare il colpo giusto per la Juventus. Classe '97, belga di origini congolesi, già nel giro della Nazionale di Roberto Martínez.

La scheda tecnica è precisa: centrocampista centrale, può essere impiegato sia come mediano che trequartista, dotato di una buona tecnica di base, grande visione di gioco e capacità di eseguire in qualsiasi momento del match lanci e passaggi determinanti, con la sua spiccata personalità riesce a dettare i tempi e i ritmi di gioco di tutta la squadra, gli esperti l'hanno considerato come uno dei più grandi talenti della sua generazione e uno dei migliori in circolazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Attualmente, nel campionato belga ha collezionato dieci reti e cinque assist, il suo valore di mercato si aggira intorno ai 25 milioni di euro. Tielemans, rappresenterebbe per la società di Corso Galileo Ferraris un ottimo investimento, non solo per il presente ma sopratutto per il futuro, oltre alla possibilità di abbandonare la pista Witsel ,visto che non si trovano con lo Zenit San Pietroburgo i giusti argomenti per chiudere l'operazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto