Durante una intervista rilasciata quest'oggi a ESPN, il direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio ha rivelato un clamoroso desiderio di calciomercato che potrebbe far sognare ulteriormente i tifosi nerazzurri per l'immediato futuro: il ritorno a Milano di Philippe Coutinho, giocatore che ha vestito la casacca nerazzurra nelle stagioni 2010/11, 2011/12 e 2012/13 ma che all'epoca non ha trovato il giusto spazio ed è stato ceduto, forse troppo frettolosamente, al Liverpool.

In terra inglese il brasiliano classe 1992 è diventato un vero e proprio punto di riferimento, tanto da essere un obiettivo di mercato di numerose squadre europee.

"La sua cessione probabilmente è il mio rimpianto più grande in oltre vent'anni che sono all'Inter - ha affermato il ds nerazzurro - Ho ottimi ricordi di Philippe, come giocatore e come ragazzo...era molto serio - ha aggiunto - e aveva voglia di lavorare, si vedeva che disponesse già di quello che serviva per andare avanti e fare quello che sta facendo adesso".

Dichiarazioni che lasciano intendere la volontà del club di Corso Vittorio Emanuele di non aver mai dimenticato Coutinho, come ha ribadito Ausilio nella chiusura dell'intervista: "Adesso abbiamo dei proprietari forti...non posso escludere che in futuro Coutinho possa tornare a vestire il nerazzurro, possiamo sempre sperarci".

Philippe Coutinho ha collezionato con la maglia dell'Inter 47 presenze e 5 reti tra campionato, coppe europee e coppe italiane, vincendo nella stagione 2010/11 una Supercoppa Italiana, un Mondiale per Club e una Coppa Italia (quest'ultimo trofeo con Leonardo in panchina).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Dunque un bilancio tutto sommato positivo per il giovane brasiliano, ma che lascia l'amaro in bocca per ciò che poteva essere e che invece non è stato. Tuttavia siamo concordi con Ausilio che le potenzialità del gruppo Suning consentano alla società milanese di poter operare con decisione in sede di mercato, dunque un eventuale ritorno di Coutinho all'ombra della Madonnina non è da escludere anzitempo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto