Il mese di febbraio segnerà la ripresa della Champions League. In programma nelle prossime settimane ci saranno gli ottavi di finale con Juventus e SSC Napoli impegnate. Le uniche due squadre italiane in corsa per il successo finale andranno a caccia del pass di qualificazione ai quarti di finale, dopo aver superato la fase a gironi conquistando il primato del girone. I bianconeri hanno preceduto il Siviglia, mentre gli azzurri si sono piazzati davanti al Benfica.

Adesso li attenderanno sfide più ostiche, specie per quanto riguarda i ragazzi di Maurizio Sarri, che non hanno avuto molta fortuna nel sorteggio di Nyon. Decisamente migliore l’accoppiamento per la formazione di Massimiliano Allegri, anche se in questa competizione europea non bisogna mai sottovalutare gli avversari.

Porto e Real Madrid gli avversari di Juventus e Napoli

La Juventus sarà chiamata ad affrontare il Porto di Nuno Espírito Santo.

Il match d’andata sarà giocato in trasferta all’Estádio do Dragão il 22/02 alle ore 20.45. La Vecchia Signora è imbattuta contro i portoghesi nelle competizioni europee e proverà ad allungare la striscia positiva contro di loro. Un dato statistico relativo alla stagione in corso fa ben sperare i bianconeri, che nelle 3 partite disputate fuori casa nella fase a gironi hanno sempre vinto. Accadrà lo stesso in Portogallo, dove nei play-off di agosto pareggiò 1-1 la Roma, per poi perdere 1-3 in casa allo Stadio Olimpico?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus SSC Napoli

Per quanto riguarda il return match al J Stadium di Torino, invece, bisognerà attendere il 14/03.

Decisamente più difficile l’incrocio del Napoli, che avrà contro il Real Madrid di Zinédine Zidane. I campioni d’Europa in carica ospiteranno gli azzurri all’Estadio Santiago Bernabéu il 15/02 alle ore 20.45. Non sarà semplice per i partenopei, visto che si troveranno di fronte una corazzata. Il passaggio del turno, però, non è affatto un miraggio e le possibilità di conquistarlo ci sono, seppure i precedenti siano dalla parte dei Blancos.

Un buon risultato in Spagna sarebbe un buon punto di partenza, perché poi si potrebbe sfruttare il fattore campo nella gara di ritorno, fissata per il 7/03 allo Stadio San Paolo. A spingere il Napoli ci saranno migliaia di tifosi, che già da tempo hanno fatto segnare sold-out nella vendita dei biglietti per questa sfida di alto livello. Fino ad oggi non c’è stato mai l’approdo ai quarti di finale per gli azzurri, che battendo i Galacticos acquisirebbero maggior autostima e convinzione nei propri mezzi, diventando così una mina vagante in Champions League.

Prima di lasciarvi, invitandovi a seguirci per altre news di calcio, vi ricordiamo che Mediaset ha annunciato che la visione delle partite in televisione sarà un’esclusiva di Premium, mentre non ci sarà modo di vedere gli incontri in chiaro su Canale 5, salvo ripensamenti da parte dell’emittente italiana.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto