Il gol più bello del 2016 sarà proclamato a breve: questo lunedì, in data 9 gennaio 2017, sarà assegnato il prossimo FIFA Puskàs Award per il gol più bello dell’anno. Ad essere arrivati in finale sono tre gol molto diversi fra loro: uno su punizione, un altro in acrobazia e il terzo realizzato dopo una lunga azione personale. Quest'ultimo è stato messo a segno da una calciatrice: la giovanissima venezuelana Daniuska Rodríguez (classe ’99).

Siglato lo scorso marzo in 'Copa América Femenina Under-17', il gol di Daniuska è un vero gioiello: pallone addomesticato in area, serie di avversarie saltate a furia di finte e giochi di gambe, prima che un'incredibile bordata mancina si insacchi nella porta avversaria. Applausi scroscianti dagli spalti.

Il vincitore si decide online

Gli altri due gol ancora in corsa sono quello in acrobazia, messo a segno in Copa Libertadores dal centrocampista del Corinthians Marlone, e quello su punizione, realizzato in Malaysia Super League da Mohd Faiz Subri.

Ricordiamo che questi tre gol sono stati scelti attraverso il voto online degli utenti tra le 10 nomination inizialmente selezionate dalla FIFA.

Ecco il video con tutti e 10 i gol più belli del 2016 selezionati dalla FIFA, compresi i gol di Marlone, Mohd Faiz Subri e Daniuska Rodriguez.

Come i finalisti, anche il vincitore sarà deciso dagli appassionati: si può votare il gol più bello sul sito FIFA.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cristiano Ronaldo

Ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento sarà il gol più votato in assoluto. Il vincitore sarà annunciato e premiato questo lunedì, nell'ambito del The Best FIFA Football Awards 2016. Il voto online, che deciderà il nuovo FIFA Puskàs Award, si chiuderà il 9 gennaio 2017, poco prima della cerimonia.

Albo d'oro

Questo prestigioso riconoscimento, assegnato dalla FIFA e deciso dagli appassionati di tutto il mondo con il voto online, ha già avuto sette aggiudicatari.

Il primo calciatore ad esserne insignito è stato il portoghese Cristiano Ronaldo, dopo l'asso lusitano il premio è andato a Hamit Altıntop (2010), Neymar (2011), Miroslav Stoch (2012), Zlatan Ibrahimović (2013), James Rodríguez (2014). Soddisfazioni anche per un italiano: nell’ultima edizione, il gol del giallorosso Florenzi, un incredibile pallonetto ai danni del portiere blaugrana Ter Stegen nella Champions League 2015/2016, si è piazzato terzo, con Lionel Messi secondo e il brasiliano Wendell Lira premiato per un gol pazzesco in acrobazia.

Premio in 'rosa'?

Non è la prima volta che una calciatrice arriva in finale: nel 2014, l'impresa riuscì alla irlandese Stephanie Roche che salì sul secondo gradino del podio, dietro al solo James Rodriguez. E quest’anno? Il FIFA Puskàs Award 2016 si tingerà di rosa? Aver superato la concorrenza di campioni del calibro di Messi e Neymar sarà già un motivo di grande soddisfazione per la giovane Daniuska Rodriguez, ma il gradino più alto del podio è lì, a portata di mano, anzi a portata di bordata mancina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto