Bisogna essere onesti, anche il più ottimista dei tifosi non avrebbe potuto desiderare di meglio. La giornata di campionato appena trascorsa ha infatti sorriso a Juve ed Inter. I bianconeri hanno guadagnato tre punti sulla Roma e due sul Napoli, stesso discorso per i nerazzurri che hanno accorciato il distacco rispettivamente a -5 e a -3. Senza dimenticare il sorpasso ai danni della Lazio.

Un Derby da favola?

Si prospetta, dunque, un derby d’Italia caldissimo il prossimo 5 Febbraio.

L’Inter arriva a questa gara sull’onda lunga di sette vittorie consecutive (che salgono a nove considerando le coppe). Una serie incredibile di risultati, che sta portando i nerazzurri ad intravedere la zona Champions League. Sembra ormai un lontano ricordo il 10° posto della quindicesima giornata. Allora ci fu la sconfitta per 3-0 contro il Napoli e sembrava una stagione ormai persa; invece…

Da quella partita in poi l’Inter ha scalato la classifica.

La cura Pioli ha avuto effetti benefici non solo sulla classifica, ma anche sui giocatori. Basti pensare ai rivitalizzati Kondogbia e Brozovic. Un altro tassello importante è stato la difesa. Nella prima parte di stagione faceva acqua da tutte le parti, mentre adesso è tutta un’altra storia. Sono solo due i goal subiti nelle ultime sette gare. Inoltre è svanita anche la dipendenza da Icardi, con ben sette giocatori diversi andati a segno negli ultimi sette incontri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Pioli è riuscito, quindi, a trovare la ricetta giusta e l’inserimento in rosa di Gagliardini (ottimo il suo rendimento) ha dato anche una notevole mano. Non solo, è anche riuscito a fare meglio dello Special One con una media punta da urlo: 2,50 punti di media a partita.

E ora arriva il difficile

Fin qui tutto bene. Adesso però arriva il difficile. Tanto è vero che, all'Inter, attende una settimana a dir poco impegnativa.

Martedì, a San Siro, ci sarà il quarto di finale (in gara secca) contro la Lazio, mentre domenica sera i nerazzurri saranno di scena allo Juventus Stadium. Proprio l’attesissimo e sentitissimo Derby d’Italia potrà dire qualcosa in più sullo stato di forma dell’Inter. La Juventus, nel suo Stadio, sembra imbattibile (27 vittorie di fila) eppure bisogna ricordare come, nel 2012, fu proprio la “Beneamata” a infrangere l’imbattibilità dello Stadium.

3-1 con reti di doppietta di Milito e rete di Palacio, con in panchina Stramaccioni.

Adesso la parola spetta però al campo e i molto interisti staranno già pensando: "non succede, ma se succede..."

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto