Gli ottavi di finale della Coppa Italia sono passati in archivio. La competizione calcistica tornerà protagonista tra pochi giorni, quando si disputeranno le partite valevoli per i quarti di finale. Il tabellone ci ha regalato 3 incroci su 4 particolarmente spettacolari, con le big ad affrontarsi l’una contro l’altra. Gli esiti del turno precedente sono andati tutti come da pronostico, fatta eccezione del Cesena, che ha sconfitto il Sassuolo in trasferta, rimontandolo dall’1-0 all’1-2. Al vantaggio iniziale di Lorenzo Pellegrini (4’), hanno risposto nei minuti finali del match Camillo Ciano (81’) e Karim Laribi (84’).

Proprio il centrocampista di origine tunisina ha giocato un brutto scherzo alla squadra allenata da Eusebio Di Francesco, che detiene il suo cartellino. Il calciatore venticinquenne è in prestito a Cesena ed ha saputo come rendersi letale per i suoi vecchi compagni. Di seguito vi riporteremo il programma del prossimo turno di Tim Cup, che si articolerà in due settimane.

Tim Cup: tabellone dei quarti di finale

Il primo incontro previsto, sarà disputato martedì 24 gennaio alle ore 20.45 tra Napoli e Fiorentina. La sfida tra i ragazzi di Maurizio Sarri e Paulo Sosa sarà giocata al San Paolo. I precedenti in Coppa Italia sono complessivamente 16, l’ultimo dei quali nella finale della stagione 2013/14.

In quell’occasione s’imposero gli azzurri (1-3), con i goal di Lorenzo Insigne (doppietta) e Dries Mertens, mentre per i viola andò a segno Juan Manuel Vargas. I partenopei hanno un bilancio di 5 vittorie, 8 pareggi e 3 sconfitte. La diretta tv della partita sarà in chiaro su Rai 1.

Nella serata di mercoledì 25 gennaio alle ore 20.45, scenderanno in campo Juventus e Milan al J Stadium.

Ennesima sfida stagionale per le squadre di Massimiliano Allegri e Vincenzo Montella, recentemente contro nella Supercoppa Italiana a Doha. Gli incroci totali nella coppa nazionale sono 23, con 9 successi bianconeri, 7 pareggi e 7 successi rossoneri. Nella finale della passata edizione finì 1-0 per la Vecchia Signora, che conquistò il trofeo nei tempi supplementari, grazie alla marcatura di Álvaro Morata.

La visione dell’incontro sarà su Rai 1.

Una volta archiviati i primi due match, bisognerà attendere una settimana prima di assistere agli altri due. A sfidarsi martedì 31 gennaio alle ore 20.45 saranno Inter e Lazio a San Siro. Ennesimo incrocio tra nerazzurri di Stefano Pioli e biancocelesti di Simone Inzaghi in Coppa Italia, dove ad oggi si registrano 15 sfide: 7 vittorie interiste, 4 pareggi e 4 vittorie laziali. Tra queste c’è anche una finale, quella della stagione 1999/00, con la Lazio che conquistò il trofeo dopo aver vinto 2-1 (Pavel Nedvěd e Diego Simeone; Clarence Seedorf) a Roma e pareggiato 0-0 a Milano. Più recente è il doppio confronto in semifinale nella stagione 2007/08, che vide l’Inter accedere all’atto conclusivo dopo aver pareggiato 0-0 in casa e vinto 0-2 in trasferta (Vítor Hugo Gomes Passos e Julio Ricardo Cruz).

La diretta tv sarà disponibile su Rai 1.

A chiudere il programma sarà la partita tra Roma e Cesena nella serata di mercoledì 1 febbraio alle ore 21.00 allo Stadio Olimpico. I giallorossi di Luciano Spalletti affronteranno i bianconeri di Massimo Drago, unica formazione di Serie B superstite nella Tim Cup. L’unica volta in cui si sono sfidate le due squadre fu nella stagione 1996/97, con i romagnoli vittoriosi per 3-1, grazie ai goal di Dario Hübner (doppietta) e Massimo Agostini, mentre Daniel Fonseca firmò la rete per i capitolini. Il match sarà trasmesso in chiaro su Rai 2.