La 24° giornata della serie A, si apre stasera, eccezzionalente di venerdì, per far fronte alla sfida di martedì che vedrà impegnato il Napoli al Bernabeu nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. In campo al San Paolo scenderanno Napoli e Genoa, calcio d'inizio ore 20 e 45, sfida tra due dei più antichi gemellaggi del calcio italiano, nato nel maggio del 1982. Due squadre che si presentano alla sfida di stasera in stati di forma abbastanza diversi, con i partenopei, reduci dalla grandissima vittoria di Bologna per 7 a 1 e il Genoa, invece, in cerca di riscatto dopo la sconfitta di domenica scorsa in casa contro il Sassuolo per 1 a 0.

Qui Napoli

Sarri ha dato un messaggio chiaro ai suoi, testa al Genoa e nessun pensiero alla supersfida di martedì vista la non semplice corsa per agguantare una delle tre posizioni del campionato. Il tecnico toscano alla vigilia è stato molto chiaro: il presente si chiama Genoa e guai ad abbassare la guardia per evitare beffe e passi falsi. La squadra scenderà in campo, con il solito 4-3-3, porta affidata allo spagnolo Pepe Reina, linea difensiva formata da sinistra verso destra da Ghoulam, Koulibaly, Albiol e Maggio.

In centrocampo, presente il matador del Dall'Ara Marek Hamsik affiancato da Diawara e Zielinsky, quest'ultimo in ballottaggio con l'ex Udinese Allan. Mentre in attacco, conferma per Insigne e Dries Mertens che saranno affiancati da Emanuele Giaccherini, prima per lui da titolare in campionato.

Qui Genoa

Il Grifone è in cerca di punti dopo la sconfitta di domenica contro il Sassuolo ed è a secco di vittorie da ben 9 giornate, ultima vittoria il 27 novembre in casa contro la Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato Genoa

Juric sceglierà il 3-4-2-1, tra i pali conferma per Lamanna, difesa tutta argentina con il trio Munoz, Gentiletti, Burdisso. In mezzo al campo Cataldi affiancherà lo svedese Hjliemark con Lazovic e Laxalt rispettivamente a destra e a sinistra, mentre in avanti Palladino e Pandev supporteranno il bomber Simeone, già 10 gol in campionato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto