Mister Pioli sta conquistando a suon di risultati (unica macchia la sconfitta con la Juventus dove comunque è uscito a testa alta facendo disputare ai suoi un grande match) la dirigenza dell'Inter e non è escluso che rimanga sulla panchina nerazzurra anche per la prossima stagione.

Il nuovo 4-2-3-1 esalta al meglio le caratteristiche dei giocatori, con un Icardi che può esplodere da unico terminale offensivo tutte le sue qualità e cattiveria sotto porta.

A giugno ci saranno diverse cessioni e giocatori in scadenza di contratto che lasceranno la 'Pinetina' a parametro zero, per questo il direttore sportivo Piero Ausilio sta cercando di sfoltire la rosa e allo stesso tempo rimpolparla con innesti mirati e di qualità.

Che novità aspettano i tifosi dell'Inter?

Uno dei ruoli maggiormente scoperti nello scacchiere di Pioli riguarda proprio il vice Icardi: Palacio ormai anche sporadicamente non può essere impiegato in quella posizione ed Eder non convince in quella posizione.

E' per questo motivo che la dirigenza nerazzurra ha fatto più di un sondaggio per un giovane talentino della Sampdoria (secondo quanto riportato da Sky Sport): si tratta di Patrick Schick, centravanti di 21 anni della Sampdoria e della Nazionale ceca.

Il giocatore ha impressionato gli addetti ai lavori e dirigenti delle altre squadre per la sua capacità di adattamento al nostro calcio, dove in 16 partite ha segnato 6 gol.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

L'ex bomber di Sparta Praga e Bohemians piace soprattutto per la sua versatilità: può giocare da ariete puro (il classico 9) o seconda punta (a fianco di Icardi) che pressa gli avversari e fa un grande lavoro per la squadra, correndo e facendo a spallate per tutti i 90 minuti.

Schick è molto giovane e sarebbe perfetto come vice Icardi, ma non è detto che vista l'età i due non possano coesistere e convincere il tecnico dell'Inter a giocare con un 4-3-1-2 molto tecnico (con Joao Mario alle spalle delle punte, dove dà veramente il meglio di sé come trequartista).

Per il bomber ceco Suning è pronta a sborsare fino a 8 milioni di euro, bruciando la concorrenza delle altre pretendenti...

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto