Puntano a essere protagoniste nella seconda parte della stagione di serie A Inter e Milan, del resto le due squadre di Milano in questo calciomercato di gennaio che è appena andato in archivio hanno cercato di rinforzarsi per essere sempre più competitive e puntare magari ad un posto in Europa. Se il Milan punterà a risollevarsi dopo una piccola flessione arrivata nelle ultime settimane, c'è da registrare invece l'incredibile serie di vittorie dell'Inter, che adesso sogna un posto in Champions League. Ma come sono cambiate le loro formazioni tipo dopo questo calciomercato?

Inter: Gagliardini già titolare

Il centrocampista Gagliardini e il difensore Sainsbury (che prende di fatto in rosa il posto di Ranocchia, ceduto all'Hull) sono gli unici due movimenti in entrata dell'Inter di Pioli, che vuole continuare nella sua rincorsa alla zona Champions. L'acquisto di Gagliardini è apparso davvero azzeccato: l'ex atalantino ci ha messo pochissimo per conquistarsi la fiducia del tecnico ed è già diventato un titolare.

Com'è cambiata allora la formazione tipo dell'Inter dopo questo calciomercato? In realtà soltanto a centrocampo, dove Gagliardini e Kondogbia si giocano un posto con Brozovic. Per il resto vedremo Handanovic tra i pali e una linea difensiva composta da D'Ambrosio, Miranda, Murillo e Ansaldi e una linea di trequartisti formata da Candreva, Joao Mario e Perisic alle spalle del bomber Icardi.

Calciomercato Milan: due nuovi attaccanti per Montella

Il calciomercato del Milan ha visto arrivare un nuovo portiere di grande esperienza come Storari comunque destinato a fare da riserva al titolare Donnarumma, ma soprattutto ha visto arrivare due attaccanti esterni che potrebbero senz'altro modificare la formazione tipo dei rossoneri, che tra l'altro dovranno rinunciare a De Sciglio e Bonaventura fermi per infortunio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Milan

Stiamo parlando di Deulofeu, arrivato dall'Everton, e di Ocampos del Genoa, giocatore che dunque già conosce bene la nostra serie A. Quale sarà la formazione tipo del Milan per questa seconda parte di stagione? Proviamo a ricapitolarla: Donnarumma tra i pali, una linea difensiva composta da Abate, Paletta, Romagnoli e Antonelli. Quindi un centrocampo a tre, con Kucka, Locatelli e Bertolacci, prima nelle novità in attacco: Suso e Bacca sembrano sicuri di una maglia da titolare, l'ultimo posto libero se lo giocheranno proprio Deulofeu e Ocampos: chi la spunterà?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto