Il futuro di Leo Messi potrebbe essere sempre meno a tinte blaugrana. Il fuoriclasse argentino è, infatti, infuriato soprattutto dopo la batosta subita ai danni del Paris Saint Germain in Champions League, e a nulla è valso il successo in campionato contro il Leganes, ottenuto in extremis grazie ad un rigore dello stesso Messi che non ha nemmeno esultato, tra i fischi del pubblico del Camp Nou, che non ha apprezzato la prestazione dei calciatori.

Come riporta il quotidiano spagnolo, Don Balon, il rapporto tra Leo Messi ed il tecnico, Luis Enrique, è ai minimi storici visto lo scarso impatto che ha sul gruppo e vista la scarsa reazione nelle situazioni avverse. La Pulce, però, è infuriata anche a causa di alcuni compagni di squadra che, a suo avviso, non sono ritenuti in grado di vestire la maglia del Barcellona e ne ha chiesto la cessione immediata: si tratta di Mathieu, Lucas Digne (ex Roma) e Andrè Gomes, soffiato alla Juventus dal Valencia l'estate scorsa per 40 milioni di euro.

Ciò potrebbe complicare le trattative per il rinnovo di contratto, che appaiono già non delle più semplici e, nel caso in cui l'argentino non fosse accontentato, il giocatore potrebbe lasciare Barcellona anche con un anno in anticipo rispetto alla scadenza naturale del contratto con le pretendenti che sono pronte a fiondarsi su di lui.

Le due squadre, su tutte, che sembrano pronte a darsi battaglia sono Paris Saint Germain ed Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

I nerazzurri, però, hanno due carte da giocarsi: la prima riguarda quella della competività e del fascino del campionato italiano che è sicuramente maggiore di quello francese. La seconda arma, invece, riguarda lo splendido rapporto che c'è tra lo stesso Leo Messi ed il vice presidente del club nerazzurro, Javier Zanetti.

Proprio ieri tra le due parti c'è stato un contatto, anche se per cose extracalcistiche: Messi, infatti, ha deciso di mettere in vendita su Ebay una maglietta della nazionale argentina ed un pallone da calcio ed il ricavato andrà alla fondazione Pupi dello stesso Zanetti.

che ha ringraziato con un tweet il fuoriclasse argentino: "Grazie al mio amico Leo Messi! Questi oggetti verranno venduti su eBay e il ricavato andrà a favore della Fondazione Pupi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto