Stasera mercoledì 22 febbraio la Juventus affronta il Porto per gli ottavi di Champions League. Si tratta di una gara molto importante per i bianconeri che questa stagione puntano sulla vittoria della coppa a larghe orecchie, anche se l'impresa, considerando la caratura degli avversari, si presenta tutt'altro che agevole.

Assenza importante nella Juve contro il Porto

Questa sera però la Juventus giocherà in Portogallo senza Leonardo Bonucci, difensore fortissimo e leader della squadra.

Ma vediamo più nel dettaglio cosa è successo.

Il difensore bianconero non ha patito alcuna squalifica, nè tanto meno è infortunato. Inoltre è partito con la squadra alla volta del Portogallo, eppure stasera non sarà in campo. Si tratta di una decisione presa da mister Allegri a seguito del forte diverbio di venerdì sera dopo il match vittorioso della Juventus contro il Palermo.

Nel secondo tempo al 70esimo Massimiliano Allegri decide di sostituire Stefano Sturaro, che accusa un problema fisico, con Juan Cuadrado.

Tuttavia Bonucci si sbraccia in campo per chiedere invece la sostituzione di Claudio Marchisio, uno dei calciatori più affaticati. Allegri però si è arrabbiato per questa interferenza nella sua decisione ed ha urlato degli improperi a carico di Bonucci. In ogni caso dopo qualche minuto Marchisio è stato effettivamente sostituito.

A quanto pare, stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Bonucci, che a differenza del solito non è rimasto in campo a fine gara con gli altri compagni per salutare i tifosi, negli spogliatoi avrebbe avuto una lite molto accesa con Allegri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

Sempre stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, tra il tecnico livornese e il difensore della Juventus sarebbero volate parole grosse, tanto che sempre nella serata di venerdì Allegri chiede alla società di multare il calciatore.

Insomma l'episodio, seppure spiacevole, sembrava chiuso del tutto, ma a quanto pare non è stato così perchè Allegri ha deciso di non far giocare Bonucci in uno degli appuntamenti più importanti della stagione.

Il tecnico bianconero, nella conferenza stampa tenuta allo Estadio De Dragao di Porto, così ha motivato la sua decisione: "Leo va in tribuna, paga per tutti, nella vita c'è sempre uno che paga, fosse stato il primo magari non toccava a lui. Però esistono il rispetto e l'educazione e bisogna far capire lo sbaglio, con serenità e da persone mature".

Lo stesso Allegri, che riconosce di aver avuto degli atteggiamenti sbagliati, ha dichiarato che in settimana farà una donazione a un ente di beneficenza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto