Scopriamo le probabili formazioni di Real Madrid-Napoli. Il big match di Champions League del 15 febbraio è alle porte. Il Napoli è pronto a scalare un Everest di nome Real Madrid per mettere un piede verso la qualificazione ai quarti di Champions League. Arrivano notizie negative agli azzurri dall'infermeria di Madrid. Zidane ha recuperato quasi tutti gli infortunati per Real Madrid-Napoli. Ecco allora come si potrebbero schierare in campo le due squadre dopo i rientri in casa Blancos.

Pubblicità
Pubblicità

Probabili formazioni del Real Madrid

Qui Real Madrid. Zidane può tornare a sorridere. Il tecnico francese ha recuperato quasi tutti gli infortunati per Real Madrid-Napoli. Rientrano dagli infortuni i tre difensori Pepe, Carvajal e Marcelo. Le gioie per Zidane non terminano qui: i due talenti del centrocampo Modric e Rodriguez ci saranno per il big match europeo. Notizie da non sottovalutare poiché si tratta di veri e propri campioni che possono fare non poca differenza in campo.

Pubblicità

Esclusa la presenza in panchina di Bale: il gallese ha completato il percorso di recupero dall'infortunio ma non recupererà per Real Madrid-Napoli. Zidane spera di trovarlo pronto per la gara di ritorno al San Paolo il 7 marzo.

Formazione Real Madrid(4-3-3): Zidane manderà in campo Navas a difendere la porta dei Blancos. In difesa è previsto il rientro del muscoloso Pepe che affiancherà Sergio Ramos.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League

Ballottaggio difensivo tra Danilo e il rientrante Carvajal a destra mentre Marcelo sembra essere confermato a sinistra. Il centrocampo spagnolo sarà composto da Kroos, Modrid e la vecchia conoscenza del calcio italiano Kovacic anche se quest'ultimo si giocherà la titolarità con Casemiro. In attacco non ci sono molti dubbi sul terzetto che scenderà in campo. Ronaldo, Benzema e Rodriguez mettono già paura al Napoli anche se il colombiano potrebbe partire dalla panchina ed essere rimpiazzato da Lucas Vazquez.

Probabili formazioni del Napoli

-Qui Napoli. Sarri non ha paura del Real Madrid. Il tecnico toscano ha intenzione di imporre il suo gioco al Santiago Bernabeu scegliendo una formazione per nulla rinunciataria. Gli azzurri recuperano appieno Milik dopo il duro infortunio al ginocchio. Il polacco però dovrebbe accomodarsi in panchina per lasciare spazio a Mertens dal primo minuto. Due sono i ballottaggi attivi nel centrocampo azzurro.

Pubblicità

Due ex Real nel Napoli.

Formazione Napoli(4-3-3): Sarri non lascia spazio ad esitazioni. Tra i pali è certa la presenza del leader azzurro Reina. In difesa ci sarà la coppia Koulibaly e l'ex Real Raul Albiol. Le corsie laterali di difesa saranno occupate da Ghoulam e Hysaj. Restano vivi due ballottaggi nel centrocampo partenopeo. Jorginho potrebbe avere la meglio sul giovanissimo Diawara: il guineano potrebbe risentire della pressione del match.

Pubblicità

Discorso analogo per Zielinski che potrebbe essere rimpiazzato da Allan, centrocampista più muscoloso e difensivo. Inamovibile invece il capitano Hamsik nel terzetto di centrocampo. Il tridente d'attacco azzurro dovrebbe essere composto dall'ex Madrid Callejon, Insigne e Mertens falso nueve. Sarri tenterà di far male al Real sfruttando la rapidità degli attaccanti azzurri.

Lettura tecnico-tattica

Real Madrid-Napoli è una partita dai mille misteri. L'ansia, la tensione e l'emozione possono giocare brutti scherzi ad entrambe le squadre. Davide contro Golia. Il Real ha tanta esperienza europea, il Napoli ha tanto cuore e negli anni passati ha sempre dimostrato di sapersela cavare contro le big europee. Ogni certezza sembra svanire. Il Real Madrid tenterà di fare il suo gioco sfruttando la classe dei suoi interpreti e di intimorire il Napoli. Ronaldo, Benzema, Rodriguez, Modric, Kroos, Ramos: i talenti nei Galacticos sembrano non finire mai. Gli azzurri, dal canto loro, vorranno fare il loro gioco. La rapidità e la fantasia del Napoli possono mettere in difficoltà il Real Madrid. I partenopei potrebbero giocare sull'onda dell'entusiasmo e strappare un risultato prezioso al Bernabeu. Il Napoli può e deve crederci!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto