Una buona notizia finalmente per i tifosi interisti: la Corte sportiva d'Appello ha dimezzato la squalifica inflitta a Perisic. Il croato sarà dunque disponibile per la trasferta di Bologna, mentre resterà ai box per la sfida contro l'Empoli. Nulla da fare per Icardi, al capitano sono state confermate le due giornate di squalifica.

Le squalifiche di Perisic e Icardi dopo Juventus-Inter

Il responso è arrivato oggi intorno alle 17, come già detto la Corte sportiva d'Appello ha ritenuto esagerate le due giornate inflitte ad Ivan Perisic, ritenendo che una giornata di sospensione fosse più corretta.

Di tutt'altro avviso sulla questione Icardi: il giocatore non è stato espulso direttamente sul campo di gioco, ma si è reso protagonista di un acceso diverbio prima nei confronti dell'arbitro Rizzoli e successivamente con il giudice di porta Orsato. Inoltre al fischio finale il capitano neroazzurro con un gesto di stizza ha calciato la palla in direzione del direttore di gara, senza però colpirlo. La scena non è sfuggita ad Orsato, il quale ha subito riferito all'arbitro quanto aveva appena visto. L'argentino salterà quindi sia il match contro l'Empoli, sia la sfida contro il Bologna.

La probabile formazione in vista di Inter-Empoli

Per Mister Pioli, dopo i problemi d'abbondanza avuti nel girone d'andata, qualche problema di formazione in vista della sfida casalinga contro l'Empoli.

Per i milanesi confermato l'ormai consolidato 4-2-3-1 con Handanovic in porta, Miranda e Medel centrali difensivi, probabile turno di riposo per Murillo. Ai lati ritorna Ansaldi sulla sinistra, dopo la giornata di squalifica inflitta per l'espulsione rimediata contro il Palermo. A destra l'esperto D'Ambrosio.

A centrocampo il duo Gagliardini-Kondogbia. Gli esterni d'attacco Candreva ed Eder, che sostituirà lo squalificato Perisic. Banega dietro l'unica punta Palacio con Gabigol e Pinamonti che scalpitano per un posto da titolare. Anche Joao Mario partirà dalla panchina, ma troverà sicuramente spazio a partita iniziata.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!