La ventiseiesima giornata di Serie B si conclude lunedì 20 febbraio allo stadio Bentegodi con il posticipo match clou Verona-spal; la seconda della classe che riceve la terza divise da un punto: Hellas 45, Spal 44. Reduce dalla sconfitta in casa dell’Avellino (2-0), la formazione scaligera di Fabio Pecchia sembra essersi inceppata ed è stata scavalcata dal Frosinone al comando del campionato. La sorprendente matricola estense, guidata da mister Leonardo Semplici, arriva invece dalla preziosa vittoria ottenuta sul campo dell’Entella (0-3) e ora meditata il sorpasso sul più quotato avversario.

Ricordando che Verona-Spal sarà anche trasmessa in diretta tv dalla piattaforma satellitare Sky (canale SkyCalcio1, ore 20.30), visibile pure in streaming utilizzando l’app per smartphone e tablet Sky Go, a seguire andiamo a vedere i possibili ventidue in campo, i precedenti di questa partita e qualche consiglio per la scelta del pronostico.

Serie B, probabili formazioni Verona-Spal

Di fronte i migliori attacchi della Serie B: solo l’Hellas ha segnato più della Spal (44-41 reti).

Verona con un ruolino di marcia al Bentegodi notevole(9-3-1), ma gli estensi sanno farsi rispettare anche lontano da Ferrara (4-5-4). Entrando nel capitolo squadre, solito schieramento a tre punte per l’undici scaligero con il capocannoniere del campionato Pazzini (17 reti) al centro del tridente. Dall’altra parte centrocampo folto in casa Spal e due sole punte, con Floccari pronto a sfidare “il pazzo”.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Ecco le probabili formazioni:

Verona (4-3-3): Nicolas; Souprayen, Boldor, Caracciolo, Pisano; Bessa, Fossati, Zaccagni; Siligardi, Pazzini, Luppi. All.: Pecchia.

Spal (3-5-2): Meret; Bonifazi, Vicari, Cremonesi; Costa, Arini, Schiattarella, Castagnetti, Lazzari; Antenucci, Floccari. All.: Semplici.

Precedenti e pronostico di Verona-Spal

Quello tra Verona e Spal è un confronto che va in scena dagli albori del calcio italiano, con precedenti che risalgono addirittura a prima del girone unico.

Per la maggior parte relative alla serie B, le statistiche parlano di una tradizione nettamente favorevole ai veneti (21 a 11 in 48 confronti, 15 a 4 nelle 23 partite giocate a Verona). Sfida con 4 confronti anche in Serie A (una vittoria a testa e 2 pareggi). All’andata blitz gialloblu con un perentorio 1-3. In serie utile da sei giornate la Spal cerca il sorpasso, noi puntiamo sul bis del Verona, che vorrà riscattare la brutta sconfitta di Avellino e riprendere il ritmo da Serie A.

Pronostico: 1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto