Tra pochi mesi inizierà la sessione estiva di Calciomercato e le squadre lavorano già ora (sottotraccia e non) per portare a termine i colpi di mercato maggiormente complementari alla propria rosa.

L'Inter è una di queste e ha intenzione di portare grande entusiasmo nel cuore dei tifosi cercando di puntellare sia difesa, centrocampo e attacco.

Il direttore sportivo Piero Ausilio valuta diverse ipotesi, ma secondo indiscrezioni riportate dal 'Corriere dello Sport' per quanto riguarda l'attacco il colpo è di quelli grossi.

Chi punta l'Inter?

Si tratta di Federico Bernardeschi, attaccante della Fiorentina che ha stregato specialmente in questa stagione gli occhi degli addetti ai lavori, anche in virtù di rivalutare maggiormente i talenti nostrani.

La proprietà Suning vuole infatti valorizzare specialmente i giocatori 'made in Italy' e soprattutto adottare la 'linea verde' per riaprire un nuovo ciclo e dare fiducia ai giovani calciatori italiani.

Ma l'Inter non è l'unica sulle tracce di Bernardeschi: la Juventus infatti non molla la presa e vuol fare di tutto a giugno per convincere il 23enne carrarino ad approdare a Torino e far così parte di un gruppo già vincente e competitivo.

I nerazzurri invece puntano sulla volontà del giocatore di non essere uno dei tanti, ma la stellina sulla quale si può costruire un progetto importante e far una grande coppia col capitano Icardi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Bernardeschi piace per la versatilità in campo, in quanto è perfetto come esterno nel 4-2-3-1 che nel 4-3-3 ma può essere impiegato anche come seconda punta.

La Fiorentina chiede non meno di 50 milioni di euro, cifra che è aumentata esponenzialmente dopo il grande avvio di stagione dell'attaccante dei toscani, anche se il campionato della squadra di Paulo Sousa non è stato certamente soddisfacente finora.

E' così 'derby d'Italia' non solo in campo ma a livello di mercato: sia l'Inter che la Juventus hanno ottime motivazioni per convincere il ragazzo a vestire una delle due maglie. Ora tocca a lui scegliere la sua prossima destinazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto