La potenza economica della nuova Inter con Jindong Zhang a comando è inimmaginabile ma ci sono piani che forse non saranno così arrivabili. E' il caso di Antonio Conte, ex della Juventus e attuale allenatore del Chelsea che, secondo le ultime notizie di mercato, è il primo nome per il dopo Stefano Pioli, attuale allenatore della Beneamata. A spegnere tutte le voci ci ha pensato lo stesso ex ct della nazionale.

Ecco le sue parole riportate dal ''Corriere dello Sport'':

''Il mio futuro è molto chiaro: ho un lungo contratto con il Chelsea, con il quale stiamo cercando di fare qualcosa di importante, sia per il presente che per il futuro. Sui contatti con l'Inter dico solo che non ci sono mai stati e voglio rimanere qui per vincere con i blues. Ogni allenatore quando inizia un nuovo percorso, spera di rimanere per molti e molti anni, perchè significa che si sta lavorando bene con i proprio giocatori, crescendo tutti insieme come squadra.

Stiamo costruendo delle basi molto importanti per il futuro e il Chelsea è in un momento di transizione, dove tanti campioni che hanno vinto tanto qui hanno cambiato squadra. Poi guardate cosa è successo con Claudio Ranieri, nel mondo del calcio bisogna essere pronti a tutto ma, io spero di rimanere qui per un lungo tempo. L'unico problema? Che la mia famiglia è rimasta in Italia mentre io sono qui e ora mi manca tanto. Detto questo, sto lavorando per il futuro, magari porterò qui la mia famiglia'', conclude il tecnico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Zanetti spinge per Diego Simeone

Se Suning ha messo Antonio Conte tra i primi nomi per il dopo Stefano Pioli, Zanetti ha già scelto da tempo il Cholo Diego Simeone, attuale tecnico dell'Atletico Madrid. Ovvio che, se non dovesse arrivare il tecnico del Chelsea, Jindong Zhang ascolterà seriamente il nome fatto dall'ex capitano e bandiera dell'Inter. Secondo il ''Corriere dello Sport'', in questi giorni Simeone è stato richiamato dai nerazurri, per capire bene quali siano le sue intenzioni visto che il suo contratto con i colchoneros scade nel 2018.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto