Centrocampista classe 1996, bravo tanto in fase di impostazione quanto in quella di interdizione. Alto 186 cm., nonostante la stazza, possiede una buona agilità, è dotato di un'ottima visione di gioco, bravo nell'inserimento e nel tiro dalla distanza. È questa la carta d'identità di Lorenzo Pellegrini, talentuoso centrocampista del Sassuolo, che negli ultimi giorni sta facendo parlare di se. Al suo primo, vero anno da titolare in Serie A, Lorenzo ha collezionato 23 presenze arricchite da cinque gol e quattro assist.

Pubblicità
Pubblicità

Ma il giovane neroverde ha saputo conquistare la scena anche a livello internazionale grazie alle ottime prestazioni con l'Under 21 coronate da un gol alla Spagna e uno alla Polonia.

E ovviamente con uno score così impressionante tutti i grossi club italiani hanno messo gli occhi sul giovane centrocampista. Tra questi, la Juventus non ha perso tempo. I dirigenti bianconeri infatti, avrebbero incontrato l'agente del calciatore nei giorni scorsi.

Pubblicità

E a quanto pare non sarebbe neanche la prima volta che la società bianconera prende informazioni sul centrocampista, infatti già nello scorso mercato estivo almeno altre due volte la Juventus avrebbe mostrato interesse verso il centrocampista del Sassuolo.

L'unico vero ostacolo alla buona riuscita della trattativa è la Roma. La società giallorossa a giugno si è infatti assicurata il diritto di poter riacquistare Pellegrini ad un prezzo fissato a 10 milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Il centrocampista infatti è cresciuto nel vivaio della Roma, e la cessione al Sassuolo è avvenuta solo due stagioni fa (per una cifra di 1.25 milioni di euro). I dirigenti giallorossi sono determinati a riportate il giovane talento a Trigoria, ma non basterà versare 10 milioni alla società neroverde. Serve infatti l'ok del calciatore e per averlo bisognerà presentare un'offerta di contratto più che convincente, oltre alla garanzia di un posto da titolare.

E proprio su queste 'pieghe' la Juventus spera di inserirsi e di riuscire a strappare il calciatore alla Roma. Alla finestra anche il Milan, e chissà quanti altri club, anche stranieri, non siano pronti a sfruttare un'indecisione del calciatore. La Roma dovrà essere tempestiva e non dare possibilità a Pellegrini di guardarsi intorno per non rischiare di perdere quello che si prepara ad essere un vero top player.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto