Il calciomercato è sempre ricco di colpi di scena. Le società di Serie A si stanno preparando ad affrontare la prossima sessione estiva per rinforzare le rose a disposizione degli allenatori e puntare dritto al raggiungimento degli obiettivi stagionali. La sorpresa di questa stagione del campionato di Serie A è sicuramente l'Atalanta di Giampiero Gasperini. Il tecnico di Grugliasco sta compiendo un vero e proprio miracolo calcistico con i nerazzurri che puntano ad un posto nell'Europa per la prossima stagione.

L'ex allenatore del Genoa è riuscito a plasmare una squadra lanciando nel calcio che conta talenti importanti come Gagliardini (già passato all'Inter), Caldara, Conti, Spinazzola o petagna. Il rischio è proprio che questi giocatori possano cambiare squadra alla ricerca di una piazza più importante nella prossima stagione.

Mattia Caldara è stato già prenotato dalla Juventus per la stagione 2018/2019.

Andrea Conti è nel mirino di Milan e Inter che sono alla ricerca di esterni affidabili da inserire nello scacchiere di Stefano Pioli e Vincenzo Montella. Ma il vero gioiello dell'Atalanta è Andrea Petagna, letteralmente esploso nel corso di questa stagione. L'ex attaccante del Milan è passato alla 'Dea' all'inizio della stagione in corso per un milione di euro più quattro di eventuali bonus. Petagna, dopo una stagione all'Ascoli in Serie B, è stato ceduto dai rossoneri perché nella rosa di Montella il reparto era già al completo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

Poco male. Il giovane attaccante, classe 1995, ha trovato il suo 'habitat' proprio agli ordini di Gasperini e ora è al centro di numerose voci di mercato. L'Inter lo vuole come vice Icardi, la Juventus lo monitora da tempo e vorrebbe portarlo a Torino per completare un reparto che attualmente appare povero di alternative.

Il vero colpo di scena nella carriera di Petagna, però, potrebbe arrivare proprio dalla sua ex squadra, il Milan.

Per non ripetere un altro 'caso Aubameyang' la società rossonera si è tutelata inserendo nel contratto dell'attaccante atalantino un diritto di 'recompra' oltre che una percentuale cospicua su una eventuale cessione ad altre squadre. In casa Milan si attende il closing ma la nuova società potrebbe decidere di puntare proprio sul gioiello scuola Milan riportandolo a casa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto