Secondo il quotidiano Tuttosport, a guardare la partita Italia-Spagna Under 21 di lunedì, c'era anche il dirigente sportivo bianconero Fabio Paratici. L'uomo di mercato dei campioni d'Italia sarebbe rimasto affascinato da Marco Asensio, fantasista del Real Madrid che sta trovando poco spazio nella formazione di Zinedine Zidane. Sul calciatore spagnolo, classe 96', ci sarebbero i grandi club inglesi di Manchester United, Arsenal e Chelsea.

Da quanto si legge, inoltre, il prezzo non sarebbe affatto basso perché si tratterebbe di circa 50 milioni di euro. La Juventus comunque, sogna di strapparlo ai blancos e concorrenza, segnando il nome del giovane trequartista dal talento puro nella lista dei possibili arrivi di questa estate.

Nel mirino degli uomini di mercato della Vecchia Signora da portare a Torino, ci sarebbe pure l'attaccante dell'Athletic Bilbao Inaki Williams.

Il ventiduenne spagnolo, che piace anche alla squadra tedesca del Borussia Dortmund, ha grande rapidità di movimento con la palla e senza, inoltre, è dotato di buona qualità tecnica e spesso va alla ricerca del tiro in porta. La clausola rescissoria per averlo è fissata a 50 milioni di euro, cifra simile a quella per avere il sopra nominato centrocampista delle merengues. Nei progetti bianconeri ci sarebbe anche il terzino dei Gunners Hector Bellerin, classe 95', il quale andrebbe ad aggiungersi ad un possibile arrivo del milanista De Sciglio, quest'ultimo accostato spesso alla squadra di Allegri. Sul giocatore di Arsene Wenger c'è anche l'interesse del Barcellona.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Real Madrid

Brutto infortunio per Pjaca: stagione finita

Il giocatore croato ha subito la rottura del crociato anteriore del ginocchio destro, una parziale lesione del menisco e un'altra lesione del legamento collaterale, in seguito al match disputato con la sua nazionale contro l'Estonia, in un terreno dalle condizioni disastrose. Il calciatore juventino si è infortunato al sessantacinquesimo minuto e, piangendo dal dolore riportato alla gamba, ha abbandonato il campo in barella.

La sua stagione è dunque finita, perché serviranno circa 6/8 mesi per il recupero. Previsto anche un intervento chirurgico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto