La Juventus si presenta come favorita per il passaggio del turno nel match contro il Porto dopo la vittoria per 0-2 in Portogallo.

I padroni di casa cercano di mettere il lucchetto alla qualificazione sin dai primi minuti di gara con Dybala prima e Mandzukic poi,la svolta arriva però in seguito ad un calcio d'angolo dove dopo una mischia l'attaccante argentino Gonzalo Higuain batte a rete vedendosi respingere il tiro con una mano dal difensore del Porto Maxi Pererira che viene sanzionato poi con l'espulsione.

Dagli undici metri si presenta Paulo Dybala che con la sua solita freddezza batte Casillias spiazzandolo.

Nel secondo tempo mentre la Juventus va vicina al raddoppio il Porto cerca quantomeno a pareggiarla, in due occasioni si fa pericolosa, con Soares e Diogo Jota ma entrambe le conclusioni finiscono a lato quindi assegnando la vittoria e quindi la qualificazione ai Bianconeri.

Destino diverso per il Siviglia dove dopo 27' minuti in seguito ad un calcio di punizione battuto da Mahrez Wes Morgan riesco a colpire in qualche modo e spedire il pallone in rete.

La squadra Spagnola va vicina al pareggio con una traversa di Escudero dalla lunga distanza,però dopo pochi attimi di gioco il Leicester raddoppia,con un cross di Mahrez ribattuto sui piedi di Albrighton che a botta sicura la spedisce alle spalle dell'estremo portiere.

Il rosso di Nasri in seguito ad una testata (dubbia) a Vardy sembra quasi a decretare la fine della partita ma viene concesso un calcio di rigore agli spagnoli che incredibilmente sprecano con N'Zonzi che si fa ipnotizzare da Schmeichel,così il Leicester continua il suo sogno volando ai quarti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Monaco-Manchester City match in cui la squadra di Guardiola cade incredibilmente nei primi minuti dove si vede quasi affondare prima da Mbappe che servito con un cross rasoterra colpisce a botta sicura e poco dopo da Fabinho che in un azione simile alla precedente batte il portiere da centro area.

La squadra ospite cerca di cambiarla nel secondo tempo ma Aguero spreca un paio di buone occasioni.

Trovano finalmente il gol con Sanè che dopo un tiro di Sterling ribatutto da Subasic l'esterno riesce a segnare a porta sguarnita,però il Manchester non ha neanche il tempo di esultare che sugli sviluppi di un calcio di punizione Bakayoko schiaccia di testa e batte Caballero e chiude così il discorso qualificazione.

Partita più soft quella tra Atlético Madrid e Bayer Leverkusen che dopo il 2-4 dell'andata per gli Spagnoli il risultato sembrava piuttosto al sicuro come alla fine è stato.

La squadra di casa si fa pericolosa un paio di volte con Correa e Griezmann ma vengono in tutti i casi respinti dal portiere Tedesco Leno.

Da segnalare nel secondo tempo una tripla parata di Oblak su Brandt e per ben due volte su Volland,cosi Simeone con una buona difesa e un ottima andata riesce a mettersi in tasca la qualificazione con lo sforzo minimo nella gara di ritorno.

I migliori delle gare

Juventus-Porto -Paulo Dybala

Segna il gol decisivo della gara dal dischetto,cerca la doppietta personale più volte non la trova ma il suo resta un match di alto livello.

Leicester-Siviglia -Wes Morgan

Il capitano della formazione inglese segna e copre in modo ottimale durante tutto il corso della partita.

Monaco-Manchester City -Kylian Mbappé

Il diciottenne si fa pericoloso in molti casi e come all' andata va in rete,questa volta con la rete che apre le danze ai tre gol sucessivi, non a caso il ragazzo prodigio è seguito da molti club europei.

Atlético Madrid-Bayer Leverkusen - Angel Correa

Il più pericoloso della gara in termini di occasioni create per tentar di smuovere la gara dal 0-0.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto