Una notizia che era già nell'aria da diversi mesi è giunta nella prima mattinata di giovedì 23 marzo attraverso un comunicato ufficiale diramato dalla stessa società calcistica del Crotone. Dopo venticinque anni lascia la società il Presidente storico, Raffaele Vrenna, tornato in carica dopo una breve parentesi sotto la guida dell'ex vice presidente di Lega Serie B, Salvatore Gualtieri.

A darne notizia è lo stesso imprenditore crotonese che nei prossimi giorni cederà le sue quote al fratello Gianni Vrenna: lo stesso ha confermato l'operazione, che risulta essere in via di definizione. Una notizia che porterà ad alcune scelte e cambiamenti in seno all'organigramma societario, come già accaduto in estate.

Gianni Vrenna nuovo Presidente

Contestualmente alle dimissioni di Raffaele Vrenna è giunta la conferma da parte del diretto interessato di quello che sarà il nuovo "numero uno" pitagorico: si tratta di Gianni Vrenna, ex Presidente in passato della società e attualmente Amministratore Delegato calabrese. Una scelta voluta dallo stesso imprenditore che con il fratello Raffaele ha condiviso in venticinque anni gioie e delusioni del sodalizio rossoblù.

Già in questa stagione la figura del figlio, Raffaele Vrenna Jr. si è manifestata con un ruolo di Direttore Generale e portavoce della dirigenza anche grazie alle ultime polemiche scaturite a seguito di arbitraggi in campionato ritenuti poco equilibrati nelle gare disputate contro il Napoli e la Fiorentina, entrambe perse dalla formazione del tecnico Davide Nicola.

Ora, con l'uscita di scena di Raffaele Vrenna si aprono nuovi scenari legati ad alcuni cambiamenti all'interno dei quadri della società.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Si profilano nuove figure giovani in entrata senza tralasciare l'esclusione di un ritorno anche se difficile di Salvatore Gualtieri all'interno della società. Da valutare anche le sorti del tecnico Davide Nicola, che con ogni probabilità non riuscirà al termine della stagione a condurre in porto una salvezza apparsa comunque difficile sin da subito in questi primo torneo di Serie A del Crotone.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto