Dopo tutte le voci a riguardo è arrivata, finalmente, l'ufficialità. Dalla stagione 2018-2019 ci saranno quattro squadre italiane in Champions che accederanno alla massima competizione continentale, direttamente ai gironi. La Uefa, sul suo sito ufficiale, ha comunicato che, in base all'attuale ranking, le prime quattro federazioni avranno diritto a quattro posti nella fase a gironi; le federazioni che si trovano al quinto o sesto posto avranno, invece, diritto a due posti nella fase a gironi e uno nei turni preliminari.

Le nazioni che avranno diritto a quattro squadre direttamente alla fase a gironi sono Spagna, Germania, Inghilterra ed Italia. Grandissima delusione per il Portogallo che l'anno scorso si trovava al quinto posto del ranking ma è stato superato quest'anno da Francia e Russia. Niente preliminari estivi, dunque, per le squadre italiane.

Questa novità andrà in vigore a partire dalla stagione 2018-2019, dunque nella stagione 2017-2018 vigeranno ancora le regole attualmente presenti con la prima e seconda classificata dell'attuale campionato qualificate direttamente ai gironi di Champions e con la terza che dovrà affrontare i preliminari estivi.

Per l'Italia si tratta di un ritorno al classico in quanto, prima della debacle verticale degli ultimi anni nel ranking, erano quattro le italiane a qualificarsi in Champions; si ricordi in tal senso la favola del Chievo Verona.

Le conseguenze di questa decisione avranno risvolti importanti anche dal punto di vista economico. E' noto, infatti, come la partecipazione alla Champions League porti enormi introiti per le squadre partecipanti; basti pensare che la Juventus, nella stagione 2015-2016 dove è stata eliminata agli ottavi, ha ricevuto dalla Uefa 76 milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League

Per quanto concerne il ranking per club si nota che anche nella prossima stagione sarà il Real Madrid a guidare la classifica seguita dal Bayern Monaco, Barcellona, Atletico Madrid e Juventus. Le squadre "sorpresa" che hanno fatto il maggiore balzo nella classifica ranking per club sono Monaco, passato dal 58esimo al 32esimo posto) e il Leicester che ora si trova al 56esimo posto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto