Il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio, dopo il rinnovo del contratto ufficializzato la settimana scorsa, ha accelerato alcune delle trattative che era in corso in casa nerazzurra. Oltre ad aver incontrato l'attuale team manager della nazionale italiana, Gabriele Oriali, per trattare il suo ritorno a Milano, il ds ha incontrato anche l'agente del fantasista della Fiorentina, Federico Bernardeschi, per trattare il suo trasferimento all'Inter.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il calciatore ha rifiutato l'offerta della Juventus per non fare uno sgarbo ai suoi attuali tifosi, ma potrebbe comunque lasciare Firenze a fine stagione.

Il numero dieci viola, infatti, ha il contratto in scadenza nel 2019 e le trattative per il rinnovo non sembrano decollare con i Della Valle che si sono spinti ad offrire fino a 2,5 milioni di euro all'anno al calciatore per farne una vera bandiera, incentrando il progetto intorno a lui. Un'offerta rifiutata, con l'Inter pronta ad offrire di più ma, oltre ai nerazzurri, c'è da registrare il forte interesse del Bayern Monaco, che deve pensare ad un sostituto di Frank Ribery, in fase calante nella sua carriera vista anche l'età.

I nerazzurri hanno fatto già un'offerta di 40 milioni di euro per Bernardeschi, un'offerta rifiutata dalla Fiorentina ma Suning è pronta a rilanciare e nel caso in cui non arrivasse il rinnovo di contratto i viola saranno costretti a cedere il loro gioiello.

Possibile doppio colpo

Bernardeschi potrebbe non essere l'unico acquisto nel reparto avanzato per la prossima stagione. In casa Inter, infatti, si sta valutando la possibile cessione dell'esterno croato, Ivan Perisic, per il quale sono arrivate offerte da Manchester United e Chelsea, che si sono spinte ad offrire fino a 65 milioni di euro.

Un'offerta che potrebbe sistemare definitivamente il bilancio e metterebbe a posto le cose con l'Uefa per questo motivo i nerazzurri potrebbero cederlo e mettere a segno un doppio colpo per sostituirlo. Oltre a Federico Bernardeschi, sembra vicino l'accordo anche per il fantasista del Sassuolo, Domenico Berardi, già vicino ai nerazzurri la scorsa estate con il calciatore che rifiutò il trasferimento alla Juventus pur di trasferirsi a Milano, fu poi il club di Squinzi a rifiutare qualunque offerta.

Bernardeschi e Berardi, dunque, potrebbero ritrovarsi insieme all'Inter dopo essere stati uniti dal rifiuto per la Juventus, club acerrimo rivale proprio dei nerazzurri.